Morgan, l’accusa di Jessica Mazzoli: mi chiede foto hard per soldi

L’ex di Morgan, Jessica Mazzoli, ha accusato il cantante ed ex leader dei Bluvertigo di averle chiesto foto hard in cambio degli alimenti per la figlia.

Il rapporto tra Jessica Mazzoli e Morgan è stato sempre conflittuale. I due si sono spesso attaccati a distanza da quando sono separati e sembrava che non ci potesse essere un modo per farli riconciliare. Tuttavia quando il cantante è stato sfrattato e le ha chiesto aiuto, Jessica gli è stata vicino e sembrava che le cose si fossero tranquillizzate. La pace, però, pare sia durata poco, visto che di recente proprio Jessica ha contattato il settimanale ‘Nuovo‘ per uno sfogo contro l’ex.

Leggi anche ->Morgan sotto choc, la sua ex Jessica Mazzoli lo distrugge pubblicamente

La donna adesso è felicemente fidanzata con il rapper Diablo Baby e vuole definitivamente voltare pagina. Il perché, lo spiega alla rivista: “Sono successe cose gravi e per questo chiuderò la porta in faccia a Marco”. Jessica spiega di essersi illusa di poter avere un rapporto sereno con Morgan, ma adesso ha capito che si era sbagliata. In passato ha chiuso un occhio nella speranza di poter permettere alla figlia di avere una figura paterna, ma oggi non è più disposta a farlo.

Leggi anche ->Jessica Mazzoli, ex di Morgan, ricorda l’operazione chirurgica d’urgenza: spavento tremendo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Jessica Mazzoli accusa Morgan: “Mi chiedeva foto hard in cambio del mantenimento di nostra figlia”

Per un periodo Jessica ha anche accettato di incontrarsi con lui nel suo appartamento di Milano: “A ottobre dell’anno scorso sono andata a trovarlo tre volte, da sola”. Gli incontri, però, si sono fermati a quelle tre volte: “Perché ho scoperto che aveva una compagna incinta“. La Mazzoli ammette che in quelle occasioni ci sono anche state delle effusioni, ma sottolinea: “Non sono mai rimasta a dormire da lui”. Dopo la scoperta, inoltre, i due non si sono più visti e si sentono solo tramite messaggi.

Jessica accusa l’ex proprio per il tenore dei messaggi che le manda: “Da quando mi sono rifatta il seno, a gennaio, mi chiede di mandargli delle foto a petto nudo“. Richieste che in un primo momento ha accettato: “Preciso: mi sono sentita denigrata come donna e come madre. Non sono una poco di buono – specifica l’ex di Morgan – Gli ho invitato quelle foto perché se non l’avessi fatto non mi avrebbe mandato i soldi del mantenimento di nostra figlia”.

Adesso, però, è stanca di quelle richieste e vuole una volta per tutte girare pagina. Nei prossimi mesi, infatti, Jessica farà ricorso alle vie legali: “Chiederò l’affidamento esclusivo di Lara. E’ una situazione insostenibile: serve la firma di Morgan per qualsiasi attività riguardi la bimba e io voglio uscire da questo meccanismo umiliante. Non voglio sentirlo più. Deve solo versare a nostra figlia quanto le deve”.

Jessica Mazzoli