Coronavirus, tre membri della stessa famiglia muoiono uno dopo l’altro

Gladys Lewis, 74 anni, è morta giovedì scorso di Coronavirus, un giorno prima che se ne andasse suo figlio Dean, 44 anni. E lunedì è purtroppo toccato anche al fratello Darren, 42 anni. 

Una famiglia è in lutto per la perdita di tre cari, morti tutti a cinque giorni l’uno dall’altro in una tragedia da “incubo”. Gladys Lewis, 74 anni, è deceduta giovedì scorso al Royal Glamorgan Hospital di Ynysmaerdy, nel Galles meridionale, dopo aver contratto il Coronavirus. Suo figlio Dean, 44 anni, padre di tre figli, è morto nella sua casa di Treorchy il giorno successivo. Tragicamente anche suo fratello Darren, 42 anni, è morto lunedì. Tutti e tre i decessi sono stati confermati come correlati al Covid-19.

Leggi anche –> Coronavirus, i contagi salgono oltre quota 30mila in un giorno 

Leggi anche –> Coronavirus, allarme per le terapie intensive: “Superata la soglia critica”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Una famiglia decimata dal Coronavirus

L’amica di famiglia Alison Higgins ha ora lanciato una campagna di raccolta fondi. Finora ha ricevuto donazioni per quasi 3.000 sterline per il marito della signora Lewis, David. La figlia Debbie, 41 anni, è stata costretta a fare i conti con la perdita di sua madre e Dean mentre l’altro fratello Darren era in terapia intensiva.

“Sono una delle amiche di Debbie- ha spiegato la Higgins -.  Non c’era dubbio che avevano bisogno di aiuto, finanziariamente ed emotivamente, dalla nostra comunità. Questa è roba da incubo, è incomprensibile cosa sia successo. Sapendo quante persone ha aiutato la famiglia nel corso degli anni, è stato giusto rimboccarsi le maniche per loro”. “Voglio solo ottenere per questa famiglia quanto più denaro possibile – ha aggiunto – per sostenerla con i tre funerali e usare il resto per tutto ciò di cui hanno bisogno”.

La vedova di Dean, Claire Lewis, 44 anni, ha detto che la famiglia “trae conforto dalle centinaia di messaggi di cordoglio” che hanno ricevuto: “Come famiglia, siamo estremamente grati a ogni persona che ci ha offerto aiuto…”. Il dottor David Miller del Forest View Medical Center di Treorchy ha chiosato: “Il Coronavirus ha avuto un effetto devastante sulla famiglia e vorrei che la gente prendesse sul serio questa pandemia”.

Leggi anche –> Coronavirus, la bozza del nuovo Dpcm: coprifuoco e divieti di uscita

Leggi anche –> Coronavirus, bollettino del 3 novembre: 28.244 nuovi casi e 353 morti 

EDS