Cibi dal mondo: cos’è e come si usa il Pitaya, Frutto del Drago

Alla scoperta del Frutto del Drago: cibi dal mondo, come si usa e quali sono i benefici della Pitaya.

cibi dal mondo frutto drago
effetti benefici dragon fruit

Per la nostra rubrica relativa ai cibi dal mondo questa volta vi parliamo del Dragon Fruit, frutto del drago o Pitaya. Visto che siamo nuovamente costretti a rimanere a casa e a spostarci il meno possibile per evitare di veder salire e aumentare nuovamente i numeri del contagio è tempo di viaggiare con la fantasia. Ma anche, e soprattutto, con i cibi che la natura ci mette a disposizione e che provengono da posti lontani. Grazie a frutti esotici come il Pitaya o Dragon Fruit, infatti, potremo assaporare dei prodotti che ci porteranno, almeno con la fantasia, lontani da casa.

Le caratteristiche del frutto del drago

Il Frutto del Drago, chiamato Dragon Fruit o Pitaya è originale di zone del Sud-Est Asiatico e dell’America Latina. Cresce su dei cactus e ha una “buccia” rosa fosforescente quasi con delle scaglie che sembrano ricordarci un dinosauro, anzi… un drago appunto! Tutto il contrario dell’interno di questo frutto che è invece dolce, croccante e pieno di proprietà nutritive da sfruttare.

Non si trova facilmente sul mercato, soprattutto è difficile trovarlo nei piccoli rivenditori. Qualora però siate interessati ad assaggiarlo dovete sapere che ne esistono 4 tipi: tre sono rossi e uno è invece giallo. Il più comune è quello che ha la buccia rosa e la polpa bianca, ma è anche il meno dolce.

Le proprietà del Dragon Fruit

Non per questo però è privo di proprietà. Anzi. Il Dragon Fruit è un prodotto ricco di vitamine – soprattutto quella C – minerali – come ferro – e antiossidanti con un apporto calorico pressoché ridicolo. Inoltre ha moltissime fibre quindi ci fa sentire sazi, aiuta il nostro intestino e può essere considerato il cibo Top per chi vuole dimagrire! Per portarlo a tavola non servono particolari preparazioni: potete consumarlo crudo, grigliato in uno spiedino di ananas, ma potreste anche frullarlo o trasformarlo in un sorbetto per un fine pasto esotico. Una curiosità? Si sposta benissimo con dei piatti a base di pesce! Ovviamente la buccia non è edibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Feeling dehydrated and fatiqued? Rehydrate naturally with Natural’s Cactus Water or Dragon Fruit, which is a type of cactus, getting its name from the leather-like skin and its scaly spikes. Whatever, it doesn’t hurt and it’s still yummy! 🐉 😉 Surrender into an exotic essence of this sweet, oblong tropical fruit with a magenta exterior and white flesh. This Nutrient-Dense, Super Fruit is just the latest craving health foodies have implemented into their snack game. The sweet superfood makes a mean acai bowl and is commonly used in smoothies, for sorbet, or as a replacement for an espresso in your latte!🧋🥗 Don’t forget to grab your bags full of fresh dragon fruits at your favourite health store, Naturals! 💜 Shop Now via Naturals’ website: www.naturals.pk 🌱 Or Visit Today: Naturals 94-Y Block, Commercial Market, Phase 3, DHA Lahore. Call Us for Order Details at: ~ Contact number 0302-1744443 ~ Whatsapp number 0333-1744443 #naturalspk #dragonfruit #allnatural #healthy #pure #dragonseason #dragonfruitdesserts #smoothies #healthydesserts #freshfruits #perfectdiet #lowcalories #perfectsnacks #naturalsweets #shoponline #ordernow

Un post condiviso da Naturals Food Store (@naturals.pk) in data:

Ora che conosciamo meglio il Dragon Fruit, la mission per questi difficili giorni di lockdown e di serate in cui siamo costretti a stare a casa è quello di trovarlo e portarlo a tavola. Ovviamente se non lo avete mai mangiato vi consigliamo di assaggiarne prima un pezzetto piccolo per vedere come reagisce il vostro corpo ed evitare le grandi abbuffate da subito!