Sciopero dei voli il 29 ottobre: orari, motivazioni e cosa fare se dovete partire

L’orario dello sciopero indetto dall’Enaco per il 29 ottobre. Le motivazioni dell’agitazione e cosa fare se dovete partire proprio quel giorno.

Sciopero aereo
Sciopero aereo 29 ottobre

Il mondo dei trasporti aerei sta vivendo un periodo strano e difficile. Dopo il lockdown per via dell’emergenza Coronavirus e il conseguente blocco dei voli, sembrava che le cose stessero migliorando. Alcune compagnie aeree avevano ripristinato le tratte cancellate, altre addirittura implementato i voli. Eppure ora le cose stanno di nuovo traballando e Enac ha lanciato uno sciopero di 4 ore per il prossimo 29 ottobre.

Il difficile periodo del comparto aereo

Tutto il mondo, per via dell’emergenza Covid-19, sta tremando. Siamo, probabilmente nel vivo della seconda ondata e i numeri parlano di un aumento di casi esponenziale giorno dopo giorno. Il Presidente Conte ha appena emanato un nuovo DPCM proprio per cercare di contenere la nuova ondata di contagi. Insomma, questo periodo, nonostante coincida con l’arrivo del Ponte di Ognissanti 2020, difficilmente porterà le persone a viaggiare di nuovo. Soprattutto in aereo. O meglio, sicuramente ci sono degli intrepidi amanti dei viaggi che si sposteranno in ogni caso, ma sono nettamente la minoranza. In ogni caso è importante sapere che proprio il 29 ottobre ci sarà uno sciopero di 4 ore voluto dall’Enac.

I motivi dello sciopero Enac

I motivi legati alla protesta del comparto aereo il 29 ottobre dalle 10 alle 14 ancora non sono stati resi noti. A Oggi la UNADIS, Unione Nazionale dei Dirigenti dello Stato nonché sigla sindacale che ha indetto gli scioperi, non ha infatti emanato una nota in cui spiega nel dettaglio i motivi dell’agitazione. Tuttavia si può pensare che il motivo dello sciopero sia legato a doppio filo con l’idea paventata alcuni mesi fa della privatizzazione del settore aereo dirigenziale. Sicuramente, se lo sciopero aereo del 29 ottobre dovesse essere confermato, verrà anche pubblicata una nota in cui si spiegano le motivazione dello stop ai voli.

La tutela dei viaggiatori

A oggi però, a tutela dei viaggiatori che stanno già attraversando un periodo un po’ brusco, l’Enac ha emanato una nota in cui: “Rammenta ai vettori di trasmettere, secondo le consuete procedure e tempistiche, l’elenco dei voli che intendono operare, per poter procedere, entro 6 giorni dalla data prevista per lo sciopero, alla pubblicazione della lista dei voli da garantire nell’apposita sezione sul sito dell’Ente”.

Sciopero aereo 29 ottobre
Orari Sciopero aereo 29 ottobre

Cosa fare se dovete partire il 29 ottobre?

In ogni caso, se avete in programma un volo per il 29 settembre, il consiglio è quello di contattare direttamente la vostra compagnia e chiedere a loro informazioni. Se infatti il vostro volo dovesse essere cancellato potrete organizzarvi per tempo.