GF, scontro tra la De Blanck e Morra: lui ha tradito il gruppo

Nuovo scontro ieri sera nella casa del Grande Fratello VIP: Patrizia De Blanck se l’è presa con Massimiliano Morra quando lui ha votato Guenda in nomination.

La divisione all’interno della casa del Grande Fratello VIP 2020 è sempre più profonda ed evidente: tutti i concorrenti si sono ormai schierati in vere e proprie fazioni, che spesso si scontrano tra di loro. Sul web si parla di “squadra arancione” (composta da chi dorme nella stanza arancione) e di “squadra blu” (composta da Tommaso, Guenda, Stefania e Maria Teresa, che occupano la stanza blu). Patrizia De Blanck, Massimiliano e Francesco, invece, per il momento sembrano non essere stati “incasellati”. Dopo la puntata andata in onda venerdì, però, la situazione sembra essersi complicata: Massimiliano, infatti, ha votato Guenda in nomination, e quest’ultima sembra esserci rimasta molto male.

Potrebbe interessarti leggere anche –> GF Vip news | Tre celebrità pronte ad entrare nella casa | I nomi

Scontro tra la De Black e Morra, ecco cosa si sono detti

Adua Del Vesco

E’ stata la contessa De Black la prima a chiedere spiegazioni a Morra, poco contenta del comportamento del collega. Patrizia lo ha preso da parte e gli ha detto: “Ieri sera le stavi facendo le carezze in testa, quindi le vuoi bene. Allora ho pensato: ‘è un controsenso se le vuole bene e poi la vota’, no?”. Lui non è riuscito a giustificare la scelta in modo soddisfacente, e ha detto: troppo bene. “Io qui dentro voglio bene a tutti, non ho niente contro nessuno. La festa di ieri è stata importante anche per avere un riavvicinamento con lei”, ha spiegato. “Le nomination le devi fare, io avevo una motivazione plausibile, dopo 35 giorni è sempre più complesso. Tra me e lei c’è stato un precedente, lei lo sapeva”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!