Fabrizio Corona una furia a Live non è la D’Urso: “Nina è da manicomio”

Fabrizio Corona parla prima dell’esperienza con il Covid, poi diventa una furia riguardo l’audio pubblicato da Nina Moric.

Da qualche tempo a questa parte Fabrizio Corona è una presenza  costante del programma domenicale ‘Live non è la D’urso‘. Ieri, l’ex re dei paparazzi è stato chiamato dalla conduttrice per raccontare la sua esperienza con il Coronavirus e per parlare dell’audio pubblicato da Nina Moric la settimana prima. Per quanto riguarda la malattia, Corona spiega che adesso sta meglio ma che per giorni si è sentito decisamente male: “Ho avuto 39.5 di febbre per due giorni. Avevo le gambe dal ginocchio al piede congelate, con il formicolio. Avevo fortissimi dolori al petto e mal di gola incredibile. Mangiavo gelati ed io che sono patito di gelati e pizze non sentivo il sapore del gelato. E’ impressionante, è come se ti sentissi una malattia veramente dentro”.

Leggi anche ->Fabrizio Corona con il Coronavirus invita il figlio: Nina Moric chiama il 112

Proprio a causa della malattia, l’ex moglie e madre di suo figlio Carlos ha chiamato il 112 e poi denunciato Corona in una stories su Instagram, accusandolo di non rispettare le norme sulla quarantena e di mettere in pericolo la salute del ragazzo. A tal proposito, dunque, Fabrizio ha risposto: “Devo fare un chiarimento sul perché affronto questo discorso in tv e non in privato, ma alla luce di quello che ha fatto quella psicopatica da manicomio, sono costretto a dover raccontare una parte di una storia, quello che è successo è vergognoso non solo da parte sua, ma dell’avvocato che deve essere radiato. A questa signora hanno portato via il figlio 4 anni fa, perché?”.

Leggi anche ->Coronavirus, terribile notizia per Fabrizio Corona: “Sono inca***to nero”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabrizio Corona una furia contro Nina Moric: “Mia madre ha cresciuto Carlos, non lei”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Live – Non è la d’Urso (@livenoneladurso) in data:

A quel punto la D’Urso fa riascoltare un pezzo dell’audio di Nina Moric, in cui si sente Fabrizio che fuori di sé la minaccia e poi gli dice: “Fabrizio tu minacci di ucciderla“, e questo risponde: “No. E’ stato un momento in cui ero fuori di me, gli ho lasciato un audio ma di certo non vado a casa a fracassargli la testa. Ma avete ascoltato la sua voce? Ha detto di essere picchiata dalla madre, stuprata dal padre… vi sembra normale?”.

Continuando la sua invettiva, Corona accusa l’ex moglie di non essere affidabile: “Mia madre ha cresciuto Carlos non Nina Moric. Lei ne ha fatte di tutti i colori, fino a che ad agosto io e Carlos in un piccolo sprazzo di libertà, siamo andati in vacanza. Carlos voleva venisse la mamma ma il tribunale dei minori vietava che Nina si potesse avvicinare, fatevi due domande. Comunque io l’ho fatta venire, abbiamo fatto pace, io poi ho testimoniato davanti al giudice affinché potesse rivedere suo figlio”.

Nina Moric Fabrizio Corona minacce