Meteo domani, 14 ottobre: nuova forte perturbazione in arrivo

Nuova perturbazione in arrivo: piogge e temporali su gran parte dell’Italia, ecco dove colpirà.

Che tempo farà domani
Meteo domani: perturbazione in arrivo

Preparatevi al maltempo. Già perché le previsioni meteo per i prossimi giorni non sono assolutamente positive. Secondo gli esperti di 3bMeteo, infatti, da mercoledì arriverà una nuova perturbazione che andrà a colpire soprattutto le regioni occidentali del nostro Paese.

La situazione andrà peggiorando poi a partire da giovedì con il vortice di maltempo che si sistemerà proprio sull’Italia. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le previsioni per i prossimi giorni.

Che tempo farà domani?

Come abbiamo già anticipato a cominciare da mercoledì 14 ottobre il maltempo inizierà a farsi sentire. Avremo infatti un netto peggioramento a cominciare dalle regioni occidentali, soprattutto sulle regioni del nord-ovest e la Sardegna.

Piogge e temporali si faranno sentire quindi su Liguria, Toscana, Lazio e Campania. Alla sera le piogge si sposteranno verso l’Emilia Romagna e in serata i fenomeni si accentueranno.

Le previsioni per giovedì 15 ottobre

Per quanto riguarda poi la giornata di giovedì 15 ottobre il maltempo proseguirà su tutta Italia, arrivando non solo a colpire le regioni del nord, ma anche quelle del centro e del sud. Le regioni che si salveranno da questa ondata di maltempo sono quelle adriatiche. Potrebbe comparire anche la neve a cominciare da 1400 metri.

Il meteo per venerdì 16 ottobre

Per venerdì 16 ottobre invece vedremo un netto miglioramento delle previsioni meteo. L’ondata di maltempo si sposterà infatti verso la penisola Balcanica portando con sé qualche pioggia ancora su Toscana, Marche, Lazio e Sardegna, ma senza destare particolare preoccupazione.

La tendenza meteorologica per ottobre

Insomma questo mese di ottobre vede temperature ben al di sotto della norma stagionale e diverse ondate di maltempo in arrivo.

Ciò che si spera e che non siano di forte intensità come è successo invece nelle scorse settimane. Le piogge intense hanno infatti causato numerosissimi danni in diverse regioni del nord Italia. Frane, allagamenti, strade distrutte sono solo alcuni dei danni causati dal maltempo.

In Liguria e in Piemonte, infatti, molti paesi sono ancora isolati ed è importante che le nuove piogge non vadano a rendere la situazione ancora più tragica e pericolosa.