Coronavirus Italia | ‘Il 75% dei contagi avviene a casa in famiglia’

Contagi Coronavirus Italia, noto virologo lancia l’allarme e snocciola un dato molto preoccupante in merito ai casi di infezione più diffusi.

Coronavirus Italia oggi contagi
I maggiori rischi nella situazione Coronavirus Italia avvengono in famiglia FOTO Getty Images

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha reso operativo un nuovo Dpcm in merito alla situazione Coronavirus Italia oggi. L’obiettivo è cercare di rallentare la diffusione del virus, che non è mai svanita da quando il nostro Paese fece riscontrare i primi contagi ufficiali nello scorso mese di febbraio.

LEGGI ANCHE –> Covid, 25enne si ammala due volte: la seconda volta finisce in ospedale

Lo scopo sia del governo che dei governatori delle varie regioni italiane è quello di cercare di invertire il trend sempre crescente dei contagi. Il tutto senza applicare nessun nuovo lockdown locale, come già avvenuto tra marzo e maggio del 2020. Infatti fermare di nuovo tutte le attività sferrerebbe un colpo all’apparato economico e sociale della nazione senza precedenti, probabilmente neppure rispetto a quanto si ebbe nell’immediato secondo Dopoguerra. Purtroppo però non tutti i cittadini hanno compreso la gravità della situazione. Un esempio ci è dato dai cosiddetti negazionisti. Ma anche da chi è consapevole che il Coronavirus sia invece un pericolo reale. Eppure non fa niente per evitare di frenare i contagi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Rissa tra infermiere | le due si picchiano con furia in ospedale | VIDEO

Coronavirus Italia, il 75% dei contagi avviene a casa

In questo caso molte colpe sono da addossare a chi ha pensato a divertirsi nelle discoteche e nei locali notturni del Paese nel corso della scorsa estate. E poi a chi continua a dare/partecipare a feste private come matrimoni, compleanni e quant’altro senza rispettare le necessarie misure cautelative. Ma basta anche andare a bordo di un mezzo di trasporto pubblico o privato senza mascherina e senza distanziamento per veicolare in maniera ulteriore il Covid. La comunità medica e scientifica di casa nostra fa anche sapere che la situazione Coronavirus Italia è aggravata per ben il 75% dei casi da eventi in famiglia. Anche il semplice pranzo della domenica è un evento capace di scatenare un potenziale focolaio.

LEGGI ANCHE –> Covid, poliziotto di Lodi esce dall’ospedale dopo 7 mesi: il racconto choc

Broccolo: “In famiglia tendiamo a sottovalutare i rischi”

Lo ribadisce in particolar modo il virologo Francesco Broccolo dell’Università Bicocca di Milano, nel corso di un suo intervento a ‘Mattino 5’. Non a caso il nuovo provvedimento del Governo limita a massimo 6 il numero dei partecipanti a feste o riunioni private. Inoltre i non conviventi devono tenere la mascherina anche in casa. Broccolo conferma come tra le mura domestiche il rischio di far scatenare un cluster sia da non sottovalutare. “Perché si parla di una situazione nella quale ci si sente al sicuro, abbassando la guardia. Bisogna preservare già da lì i soggetti più a rischio”.

LEGGI ANCHE –> Ospedale evacuato | la polizia armata fa irruzione di colpo | FOTO