Ospedale evacuato | la polizia armata fa irruzione di colpo | FOTO

Decine e decine di agenti arrivano e bloccano gli accessi dell’ospedale evacuato di pazienti e di personale medico, le immagini.

ospedale evacuato Londra
Allarme a Londra con un ospedale evacuato e l’irruzione in massa della polizia Foto dal web

Il Saint Thomas Hospital di Londra ha visto l’arrivo in massa di svariati mezzi della polizia, a causa di un allarme improvviso. Questo ha visto l’ospedale evacuato in maniera urgente dei pazienti e del personale, con l’accesso alla struttura vietato a chiunque tranne che alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE –> Rissa tra infermiere | le due si picchiano con furia in ospedale | VIDEO

La BBC riferisce anche della chiusura immediata di Westminster Bridge e di Lambeth Palace Road, che sono le strade immediatamente attigue al Saint Thomas Hospital. Di questo allarme con l’ospedale evacuato ne hanno parlato sui social netword alcune persone che lavorano direttamente nella struttura. Un membro del personale sanitario ha scritto su Twitter che “sta succedendo qualcosa al St Thomas ‘Hospital. Il mio partner che lavora in cardiologia è stato evacuato al piano di sopra, qualcuno sa cosa sta succedendo? Nessuno ha permesso di entrare e uscire dall’ospedale”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Maria Chiara | il fidanzato sotto torchio | ‘Voleva droga in regalo’

Ospedale evacuato, la polizia: “Appena possibile forniremo nuove informazioni”

Altri riferiscono dell’arrivo immediato della polizia, armata di tutto punto e che ha bloccato ogni punto di accesso oltre che le strade adiacenti. La polizia ha poi comunicato in un brevissimo messaggio il sussistere di un allarme relativo alla sicurezza in quell’ospedale. “Forniremo ulteriori informazioni quanto prima”. Questo ha comportato delle restrizioni non solo al traffico ma anche alla normale circolazione a piedi, con controlli svolti ai passanti presenti in zona da parte degli agenti.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm ottobre: quali sono le nuove misure