X Factor, Emma Marrone una furia: il motivo del litigio

Una vera e propria furia dopo l’esibizione del concorrente Alessandro ad X Factor. Emma Marrone si arrabbia per il suo atteggiamento

Polemiche durante l’ultima puntata delle Audizioni di X Factor 2020. Infuriata, come non mai, la stessa cantante Emma Marrone, giudice della nuova edizione. Un concorrente di nome Alessandro l’ha mandata su tutte le furie esibendosi con il suo inedito Rock N Roll e canta rap. E, così durante la puntata, sono stati mostrati continui sbadigli dietro le quinte come se lui fosse annoiato o assonnato. E, anche una volta arrivato sul palco, ha continuato a sbadigliare davanti ai giudici.

Leggi anche –> X Factor 2020, seconda puntata: i concorrenti fanno “scintille”

Leggi anche –> X Factor 2020, Manuel Agnelli si sfoga: “Fermi e senza lavoro”

X Factor, Emma Marrone una furia: il motivo del litigio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così dopo la sua esibizione Alessandro ha continuato a sbadigliare e così è intervenuta, senza peli sulla lingua, la stessa cantante. Così il concorrente ha svelato di aver fatto tardi la sera prima e per questo ha ammesso di essere stanco. La risposta non è piaciuta alla stessa Emma che subito ha esclamato: “Il nostro lavoro è fatto di attese, di orari tardi e magari la mattina dopo ti devi svegliare presto. Se devi venire qua, lo devi fare con gli occhi di fuori e con la fame di dire sono qua e voglio fare questo. Invece vieni qua e sbadigli come se ci stessi facendo un favore”. Una risposta davvero importante con la cantante che ha svelato i segreti più intimi di questo lavoro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ci vediamo stasera a #xf2020 alle 21:15 su @skyitalia e in streaming su @nowtvit ! NON FATE SCHERZI 😜 @xfactoritalia

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data:

Emma Marrone X Factor 2020