Giacinta Francione, chi è la donna cresciuta nei sassi di Matera

Giacinta Francione è una delle protagoniste della puntata di stasera de Le Ragazze. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

“Il primo bacio sapeva di mela cotogna”. Comincia così il racconto di Giacinta Francione, 75 anni, tra le protagoniste di Le Ragazze, fortunato programma in onda questa sera, venerdì 2 ottobre, alle 21:20, su Rai Tre. Sei donne di diverse generazioni racconteranno altrettante storie di vita davvero speciali: si parte con la “decana” e si chiude con una giovane di oggi. In mezzo le vicende di chi è stata ventenne tra gli anni ’50 e gli anni ’90, tra cui proprio Giacinta Francione, cresciuta in una Matera ben diversa da quella che conosciamo e apprezziamo oggi. Vediamo più da vicino la sua eccezionale storia.

Leggi anche –> Viviana Vazza, chi è la donna sopravvissuta al disastro del Vajont

Leggi anche –> Le Ragazze: Elisa Marconi, chi è la psicologa protagonista del programma

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Giacinta Francione

Giacinta Francione è cresciuta nei sassi di Matera, in Basilicata: uno scenario suggestivo ma anche difficile per le condizioni di vita di allora. La sua “casa” era una stalla senza acqua corrente, senza bagno, senza finestre, con la porta di ingresso come unica fonte di luce e di areazione. Sembra una descrizione romanzesca, invece è successo nella nostra Italia non più di qualche decennio fa.

Nel suo racconto Giacinta Francione ripercorrerà la sua giovinezza sui generis attraverso una testimonianza unica, tanto più preziosa in quanto atipica e difficile persino da immaginare per un adolescente dei giorni nostri. A corredare il tutto, un ricco repertorio degli archivi Rai con immagini e resoconti originali di questa straordinaria pagine della nostra storia recente. Chi può non se lo perda.

Leggi anche –> Matera: meta di viaggio ideale a primavera

EDS