Alla scoperta di Istanbul la città natale di Can Yaman

Dopo aver scoperto che Can Yaman è nato a Istanbul vorrete visitarla ad ogni costo.

Istanbul cosa vedere nella città di Can Yaman
Cosa vedere a Istanbul dove è nato Can Yaman

Can Yaman è un attore turco diventato famosissimo in Italia per aver preso parte come protagonista alla soap opera Daydreamer le ali del sogno. Poiché sabato 26 settembre su Canale 5 è tornato il programma, in tanti si stanno chiedendo sia se ci sono delle anticipazioni relative proprio al film e qualche spoiler, sia se ci sono delle novità e delle curiosità relative proprio all’attore Can Yaman, un vero e proprio sex symbol.

Anticipazioni di Daydreamer

Per quanto riguarda le anticipazioni sappiamo che Can Yaman Sanem Aydin dovranno nfatti affrontare un po’ di difficoltà per la mentalità delle persone del loro quartiere e si scontreranno con la vicina di casa. Avranno anche delle difficoltà per quanto riguarda la loro vita di coppia.

Can Yaman: dove è nato e cosa ha studiato prima di diventare famose

Per quanto riguarda invece Can Yaman sappiamo tutti che è un attore turco ed è nato ad Istanbul, ma ha un mix di regionalità e territorialità nel suo sangue. Infatti il papà è un avvocato di origini albanesi, mentre la mamma è una professoressa di lettere macedone. Ha vissuto a Istanbul per la maggior parte della sua vita e ha studiato proprio al liceo laureandosi, poi al dipartimento di giurisprudenza nel 2012.

È una persona molto particolare perché, nonostante abbia continuato fino a pochi anni fa a lavorare e studiare come praticante procuratore, dopo qualche anno ha capito che la sua passione era soltanto la recitazione. Si è dedicato così a quella con grandissimo successo e anche con quel quid in più perché se conosce quattro lingue: il turco italiano tedesco inglese. Sappiamo che è famoso dal 2017 quando è arrivato il successo grazie alla serie TV Bitter Sweet.

Alla scoperta di Istanbul, la città natale di Can Yaman

La sua città natale Istanbul nel passato era conosciuta come Bisanzio e Costantinopoli o Nuova Roma. Oggi Istanbul è il centro più popoloso d’Europa, il quinto nel mondo davanti a Mosca e Londra ed è una sorta di vera e proprio megalopoli che si estende lungo lo stretto del Bosforo. È l’unica metropoli che appartiene a due continenti proprio perché c’è questo canale in mezzo e si estende sia in Europa sia in Asia.

Cosa vedere

Istanbul è una città molto particolare e ricca di luoghi di interesse. Se infatti volete andare a scoprire la città di Can Yaman sappiate che vi troverete davanti a un mix straordinario tra architettura bizantina e ottomana, ma anche con strutture genovesi e romane e qua e là anche delle storiche sinagoghe e delle chiese. Un esempio sicuramente potrebbe essere l’acquedotto di Valente, oppure la colonna di Costantino, l’obelisco di Teodosio. Accanto a questa parte più romana, ci sono anche tante mosche la più famosa sicuramente la moschea blu.

View this post on Instagram

Italia 🇮🇹💫

A post shared by Can Yaman (@canyaman) on

Altri edifici degni di nota sono sicuramente la torre Galata che proteggeva il quartiere genovese. Troverete poi anche moltissimi parchi perché Istanbul è una città anche molto verde che vanno proprio a dare della nuova vita è come un po’ di macchie di colore, diciamo così alla a tutta la città.