Antonella Ponziani a ruota libera: l’AresGate e la lite con Tarallo

Molti personaggi del mondo dello spettacolo italiano si sono espressi in merito all’AresGate. Adesso è il turno di Antonella Ponziani. 

Come effetto domino, dopo il la dato da Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, i personaggi del mondo dello spettacolo italiano hanno iniziato uno dopo l’altro a dare la propria opinione in merito all’AresGate. Persino Manuela Arcuri ha detto recentemente la sua, finendo sotto la luce di tutti i riflettori. È Alberto Tarallo al centro di ogni discussione, e adesso è giunto il turno di Antonella Ponziani.

Leggi anche->Ares Gate | parla Manuela Arcuri su Alberto Tarallo e la presunta setta

Proprio così, il microfono è arrivato anche nelle mani della Ponziani. La donna, celebre nella cinematografia e nel piccolo schermo italiano, che ha interpretato Francesca Cialdi ne Il Bello delle Donne, serie prodotta da Tarallo stesso, si è finalmente lasciata andare. Scopriamo insieme che cosa ha rivelato.

Leggi anche->GFVip, l’attacco: “Massimiliano Morra e Adua Del Vesco inventano storie”

La bella attrice ha concesso un’intervista per Il Fatto Quotidiano, rilasciando dichiarazioni inedite e interessanti. Dalla sua bocca sono infatti uscite affermazioni inerenti ad un litigio avuto proprio con Alberto Tarallo. Per quanto riguarda invece la bufera portata a galla da Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, la donna ha smentito le loro parole, asserendo che non corrispondono alla realtà dei fatti.

Leggi anche->GF VIP 5, le prese in giro a Gabriel Garko e Adua Del Vesco scatenano l’indignazione sul web

“Non mi è piaciuto il metodo, non mi appartiene. Sono accuse gravi, fatte con leggerezza e senza pensare alle conseguenze. Perché non ne hanno parlato prima?” ha detto la Ponziani nell’intervista, riferendosi alle dichiarazione di Adua e Morra. Stando alle sue parole infatti, mai fu partecipe o testimone di situazioni inquietanti, sette, e quanto altro di cui si è tanto discusso ultimamente. Qualcosa che non andava, comunque, ha sostenuto Antonella di averlo notato. “A un certo punto iniziarono ad arrivare una serie di raccomandati che non sapevano recitare. Non so perché questi personaggi fossero lì”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Antonella Ponziani e la lite con Tarallo: “Aveva ragione da vendere”

A quanto pare la Ponziani e Tarallo non hanno rapporti da diversi anni. I due nemmeno si parlano, ed il motivo è un litigio avvenuto anni fa a causa di un fidanzato violento. “Tarallo tendeva a fare clan con i suoi attori” ha dichiarato Antonella. “Sapeva tutto della mia vita, interveniva spesso e mi è stato molto vicino quando mi lasciai con quel tizio”. Poi ha continuato: “Due anni dopo tornò e Alberto mi disse: ‘Perché hai fatto tornare il tuo ex, quello è pronto per distruggerti'”. I motivi di tensione sono giunti al culmine quanto Antonella ha rifiutato un ruolo teatrale propostole da Tarallo, sempre a causa di quel fidanzato.