Il clamoroso ritorno dei delfini rosa nella baia di Hong Kong

L’incredibile ritorno dei delfini rosa o delfini cinesi nella baia di Hong Kong.

Vedere un delfino nel proprio habitat naturale è qualcosa di magico e speciale. Pensate se poi per caso riusciste ad avvistare i famigerati e misteriosi delfini rosa! Non stiamo scherzando e non sono nemmeno protagonisti di un cartone animato. I delfini rosa esistono. Sono una specie protetta a rischio estinzione e sono tornati finalmente nella Baia di Hong Kong.

Cosa sono i delfini rosa e perché erano spariti?

Sono un esemplare rarissimo di delfini che erano spariti dal mare e si erano ritirati in acque aperte per via dell’intenso traffico marittimo. Ma “fortunatamente” se così si può dire, per via della pandemia molte aree di traffico marittimo sono state tagliate e quindi i delfini Bianchi cinesi o delfini rosa sono riusciti a tornare nel mare di Hong Kong.

Il ritorno di questi straordinari animali

Sembra che la loro presenza sia aumentata in quest’area del 30% e il WWF di Hong Kong ha chiesto al Governo di trovare delle aree marine protette proprio per realizzare un’area di conservazione dei delfini dandogli, quindi sia un’alimentazione che un habitat sicuro senza che il passaggio di navi cargo o navi passeggeri possono disturbarli o peggio ferirli. È anche importante che i delfini rosa trovino un’area protetta dove riprodursi perché purtroppo però è stata anche contato una brusca diminuzione del numero dei giovani.

Perché sono tornati i delfini rosa

I ricercatori hanno comunicato che questo cambiamento, ossia il ritorno del delfino rosa, si può collegare quasi esclusivamente al fatto che i traghetti nella Baia di Hong Kong abbiano smesso di viaggiare per molto tempo. A oggi se ne contano circa 2500 e  insomma, i delfini rosa sono meravigliosi e hanno assolutamente bisogno di essere curati e protetti.

Aree protette per i delfini rosa: la richiesta al Governo

La speranza quindi è che il governo di Hong Kong si muova in qualsiasi senso e riesca ad attrezzare delle aree proprio per la protezione di questi esemplari.

La diversità faunistica non è importante solo per una questione di bellezza estetica e di possibilità di ammirare questi animali, è fondamentale proprio per tutto l’ecosistema e per la sopravvivenza del mondo stesso.