Uomo ucciso in un parcheggio: un’auto l’ha investito 5 volte

La polizia ha aperto un’indagine sulla morte di un uomo investito ripetutamente e volontariamente in un parcheggio.

Nel corso della scorsa notte si è verificato un omicidio volontario nel parcheggio di un supermarket Iceland, a Dagenham (Londra). Secondo quanto emerso dal tabloid britannico ‘The Sun‘, la vittima aveva 47 anni ed era appena uscita dal market quando un’auto lo ha investito ripetutamente, lasciandolo a terra agonizzante. Chi ha visto la scena ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Leggi anche ->Famoso cantante muore investito da un treno, era in diretta video su Facebook

I paramedici giunti poco dopo l’incidente, hanno cercato di rianimare l’uomo praticandogli il massaggio cardiaco, ma i tentativi di salvarlo sono stati vani ed alla fine ne hanno dovuto dichiarare il decesso. Sul luogo del crimine è giunta anche la polizia allo scopo di analizzare la scena e raccogliere informazioni dai testimoni e da chi lavorava nel turno notturno del supermarket.

Leggi anche ->Anziana sfrattata | figlia si fa intestare la casa con l’inganno e la caccia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Uomo ucciso in un parcheggio: è caccia al pirata della strada

Intervistato dai media locali, l’uomo che era di turno al supermercato ha spiegato di non essersi accorto di nulla: “I paramedici stavano ancora lavorando, gli massaggiavano il torace, gli praticavano la respirazione, cercavano di salvarlo. E’ stata una cosa scioccante da vedere. Le persone che hanno parlato con chi ha assistito hanno detto che è stato investito quattro o cinque volte”.

Su quello che appare come un omicidio volontario la polizia londinese ha aperto un’inchiesta. A distanza di qualche isolato dal luogo del decesso è stata trovata una BMW bruciata, ma non è ancora certo che sia quella utilizzata per ucciderlo. Intanto l’autorità che si occupa del caso ha richiesto un’autopsia sul corpo per stabilire la causa del decesso.