Vacanze in hotel o in appartamento: i consigli per chi ha il terrore del Coronavirus

0
9

Siete del team ipocondriaci? Siete terrorizzati dal Coronavirus e non sapete nemmeno se fidarvi dell’hotel? Ecco qualche consiglio per voi.

Vacanze e coronavirus come stare tranquilli in hotel
Sentirsi tranquilli in Hotel durante il Covid – Pixabay

L’Italia si è leggermente spaccata in due: ci sono gli ipocondriaci, terrorizzati dal Coronavirus, e chi invece è attento e più rilassato. Ovviamente c’è una minoranza che sembra essersi dimenticato della pandemia in corso, ma non essendo il comportamento corretto ci prendiamo la libertà di non conteggiarli. Come comportarsi allora durante una vacanza in hotel o in un residence durante il Coronavirus? Bisogna fidarsi ciecamente del lavoro del servizio di pulizia o possiamo fare qualcosa anche noi vacanzieri per proteggerci dal contagio?

Gli hotel stanno super attenti

La prima cosa da tenere a mente è che nessuna struttura alberghiera si sta comportando come se il Covid-19 non ci fosse. Anzi. Le misure prese proprio per evitare il contagio e ovviamente per tenere al sicuro i propri ospiti sono moltissime. Quindi, se avete deciso di alloggiare in un hotel o in un appartamento in un residence potete stare più che tranquilli che la vostra stanza sarà pulita e disinfettata.

Consigli per chi è terrorizzato dal Coronavirus: come comportarsi negli alberghi

Sappiamo però che una parte di italiani è caduto nel terrore da Coronavirus e così, anche in vacanza, non riesce a rilassarsi. La casa, durante il lockdown è diventata il nostro luogo sicuro e, per questo, nulla ci vieta di riprodurre quella sicurezza anche in hotel. Se preferite, infatti, dormire nelle vostre lenzuola e con le vostre federe potete portarle con voi e cambiarle all’arrivo. Potete anche chiedere, se alloggiate in hotel, di non ricevere il cambio asciugamani o le pulizie giornaliere perché preferite fare da voi. In questo caso però, onde evitare di mettere in difficoltà l’hotel, vi suggeriamo di alloggiare in un appartamento in un residence. Quella casa sarà vostra e ci entrerete solo voi per tutta la durata del soggiorno.

Pulite ciò che vi permetterà di stare tranquilli dopo

Una volta arrivati poi, per essere ulteriormente sicuri, potete spruzzare su alcune superfici di maggior uso uno spray a base alcolica del 70%. Così facendo, magari sul tavolo, sulla maniglia delle porte, sugli interruttori o sul telecomando avrete la certezza di una doppia igienizzazione e potrete usare tutto con tranquillità.

Non vergognatevi

Un consiglio che vi diamo, facenti parte del team degli ipocondriaci (noi in primis) è quello di non vergognarvi. Stiamo vivendo una situazione talmente particolare e unica nel suo genere che è normale avere paura. Se vi sentite più sicuri nel fare  tutto ciò che vi abbiamo elencato, fatelo. Nessuno potrà dirvi nulla. Voi vi sentirete più a vostro agio e  tutta la vacanza, oltre che il vostro umore, ne risentirà positivamente.