Home News Sara Ruffato, chi era la studentessa 17enne morta un giorno prima di...

Sara Ruffato, chi era la studentessa 17enne morta un giorno prima di tornare a scuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41
CONDIVIDI

La giovanissima Sara Ruffato è deceduta questa mattina in un tragico incidente stradale un giorno prima dell’inizio delle lezioni.

La giovanissima Sara, 17 anni, ieri mattina si stava godendo l’ultimo giorno di vacanza prima del ritorno a scuola. Un ritorno che da un lato era meno traumatico degli altri anni, visto che a causa del Coronavirus le vacanze si sono prolungate in maniera eccessiva. La ragazza si trovava in compagnia di un amico, un 18enne che aveva da poco preso la patente e verso le 8.30 di domenica 13 settembre i due si trovavano sulla bretella che porta  alla Coop di San Donà di Piave (Venezia).

Leggi anche ->Padova, la piccola Safiya investita ed uccisa ad un anno dal nonno

Proprio in quel tratto stradale la loro auto è stata colpita violentemente da un’altra che procedeva in direzione opposta e trainava un’altra vettura. Al momento non è stata stabilita una dinamica precisa del sinistro, ma sappiamo che l’urto tra i due mezzi è stato molto violento e che i due giovanissimi hanno avuto la peggio. Sara Ruffato è stata dichiarata morta sul luogo dell’incidente, mentre il suo amico è stato stabilizzato e portato in ospedale.

Leggi anche ->Incidente stradale | giovane perde la vita in moto a 22 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sara Ruffato, chi era la studentessa morta un giorno prima del ritorno a scuola

Una tragedia immane, quella che ha colpito la famiglia Ruffato ieri. Sara era una giovane piena di gioia di vivere che pianificava il proprio futuro e sognava di diventare presto un’adulta. A raccontare qualcosa di lei è stata la zia Lorenza: “Sara era un ragazza solare, piena di vita, che cullava speranze per il futuro. Non vedeva l’ora di diventare grande e prendere la patente. Dobbiamo ancora risvegliarci dall’incubo di questo terribile incidente”.