Home Meteo Meteo, crollo delle temperature: addio estate, è già autunno

Meteo, crollo delle temperature: addio estate, è già autunno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:47
CONDIVIDI

Le previsioni meteo per i prossimi giorni e inizio settembre 2020: arriva il maltempo e scendono le temperature

meteo spiaggia
Inizio di settembre con la pioggia e il fresco

Chi sognava una fine di agosto fra tuffi al mare e relax sulla spiaggia ha dovuto rivedere i suoi piani. E chi andrà in vacanza a inizio settembre è – guardando il cielo – piuttosto preoccupato. Almeno al Centro e al Nord agosto si sta chiudendo infatti sotto l’egida del maltempo con violenti nubifragi e con la colonnina di mercurio in picchiata libera. Mezza Italia si ritrova così in autunno nel giro di appena 24 ore, mentre il Sud Italia è ancora in estate con temperature piacevoli. Le previsioni meteo per i prossimi giorni indicano un inizio settembre che darà poco scampo: il maltempo imperverserà per diversi giorni su tutta Italia e alla fine anche il Mezzogiorno dovrà soccombere. Ma settembre sarà un mese ricco di sorprese tant’è che dopo una prima settimana fresca e piovosa tornerà il gran caldo. Dunque non mettete via i costumi da mare, ma per adesso tirate giù qualche maglioncino.

Meteo, scendono le temperature: meno 10 gradi

L’arrivo del ciclone atlantico che riuscirà a rompere la cortina di ferro dell’anticiclone delle Azzorre non porterà solo temporali, piogge e nubifragi ma anche un cospicuo abbassamento termico. Nel giro di 24 ore passeremo da un clima estivo a un clima quasi autunnale con le massime che scenderanno anche di 10 gradi! La giornata più fredda sarà lunedì 31 agosto, soprattutto al Centro dove le temperature massime scenderanno di ben 10 gradi.

A Roma si passerà dai 32 gradi di domenica 30 ai 22 di lunedì! Contrazione anche nei valori minimi che scenderanno a 17 gradi al Centro e intorno ai 13/12 gradi al Nord. Temperature dunque decisamente sotto la media soprattutto al Settentrione. Il Sud che non sarà per il momento interessato dal maltempo manterrà valori termici decisamente più piacevoli con massime intorno ai 28 gradi, ma minime molto fresche intorno ai 18 gradi.

Freddo e pioggia: estate finita?

Un inizio di settembre così rigido fa decisamente temere il peggio, ma non sarà così. Se è vero che fino mercoledì 2 settembre la situazione rimarrà instabile con temperature che subiranno tutto al più un leggero rialzo di 2/3 gradi, già da giovedì 3 settembre la situazione evolverà per il meglio.

L’Anticiclone delle Azzorre riconquisterà infatti spazio e porterà un po’ di stabilità e sole. Aumenteranno così le temperature che diventeranno piacevoli. Bassa umidità e valori tipici settembrini scalderanno il primo weekend del mese con valori che diventeranno caldi al Centro e al Sud. Sulle regioni settentrionali avremo una massima di 28 gradi, mentre al Centro a Firenze e Roma si toccheranno i 30 gradi, mentre al Sud, Napoli e Palermo si arriverà anche a 32. Non sarà questo che un preludio al gran caldo del weekend del 12/13 settembre in cui torneremo a farci un bagno al mare. L’estate dunque non è ancora finita, è solo andata in pausa per il momento.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCoronavirus 31 agosto: calano i contagi, ma anche i tamponi
Articolo successivoEstrazione Million Day 31 agosto 2020: diretta oggi numeri
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.