Coronavirus: cancellato il mercatino di Natale di Colonia

0
12

Emergenza Coronavirus: gli organizzatori decidono di cancellare il mercatino di Natale di Colonia.

coronavirus mercatino natale colonia
Mercatino di Natale di Colonia attorno alla Cattedrale (Adobe Stock)

La pandemia di Covid-19 non si ferma, anche in piena estate e con il caldo i contagi sono proseguiti, con un’impennata in Europa proprio nel mese di agosto, il più caldo di questa estate.

Se l’Italia ha visto risalire i contagi in modo importante nelle ultime settimane, soprattutto intorno a Ferragosto. Paesi come Spagna, Francia e Germania hanno registrato aumenti ben più consistenti. E siamo ancora in estate, quando il sole, il clima mite e lo stare all’aria aperta sono condizioni meno favorevoli alle infezioni e diminuiscono la quantità di virus in circolazione.

Ora l’autunno, con la riapertura delle scuole, la ripresa di molte altre attività, soprattutto al chiuso, e l’arrivo del freddo, fa paura. Mentre permangono molte incertezze e incognite sulla scuola, gli Stati cominciano a cancellare eventi e manifestazioni dell’autunno inverno.

Così arriva dalla Germania la notizia della cancellazione del mercatino di Natale di Colonia, quello che viene allestito intorno all’imponente Cattedrale gotica e che ogni anno, tra novembre e dicembre, raduna milioni di visitatori da tutta Europa. Troppi per garantire le misure di sicurezza per prevenire i contagi del nuovo coronavirus.

Leggi anche –> Dove si può andare all’estero: i Paesi dove andare in vacanza

Coronavirus: niente mercatino di Natale di Colonia alla Cattedrale

La notizia non è ancora ufficiale ma ha cominciato a circolare sui media tedeschi ed europei: quest’anno non si terrà il mercatino di Natale intorno alla Cattedrale di Colonia. Troppo rischioso organizzare un mercato che raccoglie circa 5 milioni di visitatori da tutta Europa durante il suo mese di apertura, dalla fine di novembre alla Vigilia di Natale.

La grande folla di visitatori agli stand del mercatino rende di fatto impossibile il rispetto del distanziamento fisico di almeno un metro tra le persone, una delle regole fondamentali per evitare i contagi da Covid-19. Tra l’altro in una stagione in cui l’umidità e il freddo agevolano la trasmissione delle goccioline di saliva che possono contenere il virus.

Pertanto, dopo la cancellazione dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera, già nella scorsa primavera, il prossimo grande evento ad essere cancellato in Germania è il grande mercato di Natale di Colonia. La decisione è stata presa dagli organizzatori. Potrebbero seguire la stessa sorte anche i mercatini di Monaco e Norimberga, anche questi con milioni di visitatori ogni anno.

Riguardo alla città di Colonia, la cancellazione riguarda non solo il grande mercato allestito intorno alla Cattedrale, ma anche gli altri mercatini di grandi dimensioni come Heumarkt, Neumarkt, Alter Markt. Gli organizzatori hanno concluso che il rispetto delle norme di sicurezza sanitaria sarebbe stato impossibile da osservare, così hanno preso la drastica decisione di cancellarli, prima di qualunque provvedimento delle autorità cittadine.

In questi giorni, le autorità tedesche federali e regionali si stanno riunendo per decidere le nuove misure da adottare per contenere i futuri contagi da Covid-19, a seguito della recente recrudescenza dell’epidemia in Germania. Altri eventi e manifestazioni potrebbero essere cancellati.

Purtroppo sono gli effetti collaterali di una pandemia che non se ne vuole andare.

Leggi anche –> Viaggi all’estero e Covid-19: le regole e le limitazioni da conoscere

coronavirus mercatino natale colonia
Mercatino di Natale a Colonia (Eremeev, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)