Torna a casa e trova la fidanzata morta, Marica Paolon stroncata da infarto a soli 34 anni

Marica Paolon è morta all’improvviso per cause naturali: la ragazza è stata trovata priva di vita dal fidanzato.

Ci sono tragedie la cui spiegazione non esiste o semplicemente non può essere accettata da chi è costretto a viverle. Questo è sicuramente il caso dei genitori e del fidanzato di Marica Paolon, ragazza venuta a mancare lo scorso lunedì mentre si trovava in casa da sola. A trovare il suo corpo senza vita in casa è stato il fidanzato e convivente della ragazza.

Leggi anche ->Bambina tumore | la piccola Vittoria uccisa a 5 anni da male rarissimo

Tornato nell’appartamento in via Boreana a San Vito al Tagliamento in cui convivevano, ha cominciato a chiamarla e quando si è reso conto che non rispondeva è andato a cercarla. L’ha trovata distesa ed ha pensato che la fidanzata fosse stata colta da un sonno profondo. Così ha provato a scuoterla dolcemente per farla risvegliare, ma mentre ci provava si è reso conto che non respirava ed ha chiamato i soccorsi. Purtroppo per la povera Marica non c’era più niente da fare ed i paramedici sopraggiunti ne hanno potuto solamente dichiarare il decesso.

Leggi anche ->Treviso, muore di infarto davanti alla moglie durante la gita in montagna

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marica Paolon è morta per cause naturali

Per gli investigatori che hanno esaminato il caso e per i medici che hanno analizzato il corpo di Marica non ci sono dubbi che si sia trattato di tragico incidente. La ragazza, infatti, è deceduta a causa di un arresto cardiaco avvenuto ore prima del ritorno a casa del fidanzato. Né il ragazza, né i paramedici avrebbero potuto fare nulla per salvarle la vita. A dare la tragica notizia della scomparsa di Marica sono stati i genitori con un annuncio funebre, adesso si attende il via libera del magistrato di turno per organizzare i funerali.