Home News Ragazzini trovano centinaia di monete d’oro risalenti ad oltre 1000 anni fa

Ragazzini trovano centinaia di monete d’oro risalenti ad oltre 1000 anni fa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
CONDIVIDI

Due adolescenti hanno trovato per caso una giara contenente centinaia di monete d’oro risalenti ad oltre 1000 anni fa.

Tra tutte le attività che due adolescenti possono svolgere durante le vacanze estive, quella di scavare in un sito archeologico non è forse la più comune. Di sicuro per questi due “insoliti” ragazzi israeliani si è trattato di un’attività redditizia. I due giovani si sono recati nel sito archeologico di Yavne (Israele) e dopo aver scavato una buca si sono trovati di fronte ad un’anfora antica.

Leggi anche ->Un asteroide da “migliaia di miliardi”: sensazionale scoperta nello spazio

La scoperta dell’anfora è stata sicuramente entusiasmante, ma mai quanto quella fatta poco dopo. All’interno dell’anfora, infatti, c’erano centinaia di monete d’oro. I ragazzi hanno compreso che si trattava di un ritrovamento di grande importanza storica e con diligenza hanno consegnato l’anfora ed il piccolo tesoro all’autorità israeliana sulle antichità.

Leggi anche ->Domus Aurea, fantastica scoperta: dopo duemila anni riemerge la Sala della Sfinge

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Adolescenti scoprono centinaia di monete d’oro in un sito archeologico

 

Gli esperti hanno confermato che si tratta di monete d’oro autentiche. Il piccolo tesoro risale a 1.100 anni fa e le monete sono composte interamente di oro a 24 carati. Mai prima d’ora erano state trovate così tante monete in una sola volta, i ragazzi hanno scoperto in tutto 425 monete d’oro. Come spiegato dalla ‘CNN‘, il ritrovamento di un così cospicuo quantitativo di denaro antico è raro: “Spesso l’oro veniva fuso e riutilizzato dalle altre civiltà”.