Antonio Conte, addio all’Inter in diretta dopo la sconfitta col Siviglia

Antonio Conte, addio all’Inter in diretta dopo la sconfitta col Siviglia. Parole durissime dell’allenatore nerazzurro. 

Antonio Conte
(Getty Images)

Antonio Conte ai microfoni di Sky ha fatto capire senza tanti giri di parole di essere giunto alla fine della sua avventura sulla panchina dell’Inter. “C’è un limite a tutto, io non faccio marcia indietro. Un altro anno così non si può fare”. Sono queste solo alcune delle frasi pronunciate da Conte che ha rilanciato all’ennesima potenza la polemica con la dirigenza nerazzura.

Conte è apparso già deciso anche se ha lasciato uno spiraglio dicendo di doversi confrontare con la dirigenza. L’allenatore però parlava già al passato ed è giunto anche ai classici ringraziamenti d’addio nei quali sottolineava la riconoscenza per chi gli ha dato l’opportunità di allenare l’Inter.

Conte ha parlato molto della sua famiglia spiegando che quest’anno per sopperire a determinate mancanze ha dovuto far venire meno la sua presenza coi suoi cari. E’ apparso molto calmo ma anche molto deciso. La sua non è stata una sfuriata come qualche settimana fa dopo l’Atalanta, ma un vero e proprio addio.

Leggi anche –> Antonio Conte furioso contro l’Inter, attacco senza precedenti alla società