Spaventoso incidente ferroviario: carrozze invadono la strada

Incidente ferroviario in Lombardia sulla linea Lecco-Milano

incidente treno
Treno deragliato a Carnate Foto Facebook di Sanjula Ranasinha

Terribile incidente ferroviario questa mattina in Lombardia in provincia di Monza e Brianza dove un treno è deragliato provocando tre feriti non gravi. Il treno viaggiava sulla linea Lecco-Milano quando all’altezza della stazione di Carnate-Usmate, in provincia di Monza e Brianza, alcune sue carrozze sono improvvisamente uscite dai binari.

Stando alle prime ricostruzioni alle 11.59 quattro carrozze del convoglio Trenord partito da Lecco e diretto a Milano si sono rovesciate in prossimità della stazione di Carnate e sono arrivate ad invadere la strada. A quanto si apprende al momento dello schianto a bordo del treno si trovavano solo tre persone: il macchinista del treno, il capotreno e un passeggero che a quanto pare è riuscito ad uscire da solo rompendo il vetro di un finestrino della carrozza in cui si trovava. I tre uomini risultano feriti ma non gravi.

Sul posto sono giunte cinque ambulanze, tre automediche e due elicotteri. Vigilia del Fuoco, carabinieri, polizia ferroviaria di Milano e soccorritori sono al lavoro sul posto dell’incidente.

Ferma la circolazione ferroviaria sulla tratta per Monza: Trenord avverte che ci sono ritardi almeno di 60 minuti sulle linee di tutta la zona.

La dinamica dell’incidente ferroviario

Al momento non c’è chiarezza sulla dinamica dell’incidente. Si sa che il deragliamento è avvenuto entrando nella stazione di Carnate e secondo delle indiscrezioni riportate dal giornale locale ‘PrimaMonza’ la causa potrebbe essere da ricercare in un problema allo scambio o forse per un errore umano. Il macchinista in entrata in stazione avrebbe imboccato un binario morto portando il treno a sbattere contro un muro. La motrice è la prima ad essere uscita dai binari ed ha trascinato con sé altre tre carrozze. Il macchinista potrebbe avere preso il binario sbagliato per un errore al sistema di semafori e cambi o per delle informazioni sbagliate. Vedremo cosa emergerà dai rilievi e dalle indagini delle autorità.