Coronavirus, positivi 3 calciatori della Roma: tornavano dalla Sardegna

Positivi al Coronavirus anche 3 calciatori della Roma, due Primavera e uno della prima squadra: tornavano dalla Sardegna.

(ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Si allunga la lista dei calciatori positivi al Coronavirus sebbene asintomatici, che sono stati accertati in queste ore tra squadre di club professionistiche. In queste ore, dalla Premier League, arriva la notizia di ben 14 casi di contagio, uno di questi nel Liverpool, distribuiti tra 12 club.

Leggi anche –> Coronavirus: 14 casi nella Premier League durante i ritiri

Anche l’Italia non è esente dal contagio e a quanto pare sarebbero tre i casi accertati in queste ore tra i tesserati alla A. S. Roma. Si tratta di due calciatori della formazione Primavera e di un aggregato alla prima squadra. Tutti rientravano dalla Sardegna.

Leggi anche –> Victoria Beckham | una dipendente la denuncia per infortuni sul lavoro

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tre romanisti positivi al Coronavirus: chi sono

(Paolo Bruno/Getty Images)

Nel club, il timore è di nuovi casi, dopo i tre già accertati. “L’AS Roma comunica che i due ragazzi, che si trovano in isolamento domiciliare, sono attualmente asintomatici e verranno sottoposti a un nuovo controllo nelle prossime ore”, si legge nel comunicato che dà notizia degli accertati casi di Coronavirus tra i tesserati nella formazione Primavera.

Il terzo caso accertato nelle scorse ore è quello di Antonio Mirante, portiere classe 1983, dal 2018 in giallorosso e prima tesserato tra gli altri con Juventus, Sampdoria, Parma e Bologna. Queste le parole del portiere su Instagram: “Sono purtroppo risultato positivo. Sto bene, non ho alcun sintomo, né tosse né febbre. Sono in isolamento, spero di guarire presto e riprendere prima possibile la preparazione con i miei compagni”.