Home News Coronavirus, fermato dai Carabinieri live di Jimmy Sax – VIDEO

Coronavirus, fermato dai Carabinieri live di Jimmy Sax – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45
CONDIVIDI

Troppa gente assembrata e che ballava: fermato dai carabinieri in base a norme Coronavirus un live di Jimmy Sax a Maiori.

(screenshot video)

Il mancato rispetto delle norme di distanziamento sociale imposte dal Coronavirus ha spinto i Carabinieri a intervenire, sospendendo per assembramento un concerto in Costiera Amalfitana. Il live del musicista Jimmy Sax si teneva al porto turistico di Maiori, provincia di Salerno.

Leggi anche –> Discoteche chiuse | il Tar boccia il ricorso dei gestori

Il sound travolgente del sassofonista ha ‘spinto’ molti spettatori ad abbandonare distanziamento e mascherine, avvicinandosi troppo al palco. A quel punto sono intervenuti i militari dell’Arma dei carabinieri di Maiori e la polizia locale, che hanno interrotto lo spettacolo facendo uscire il pubblico.

Leggi anche –> Gallipoli, arriva Bob Sinclair: niente distanziamento e mascherine

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Jimmy Sax: polemiche per i live durante Coronavirus

Sanzione amministrativa di mille euro invece per gli organizzatori dell’evento. Non è la prima volta, in queste settimane, che si parla del sassofonista in merito al mancato rispetto delle norme anti-Covid. Anche Jimmy Sax, come era accaduto a Bob Sinclair, con cui ha collaborato aprendo i suoi live, è stato oggetto di critiche dopo una serata in una nota discoteca di Gallipoli.

Stesso scenario, come mostrano altri video pubblicati da Jimmy Sax sul suo profilo Instagram, anche al Luna Glam Club di San Teodoro, provincia di Sassari. Decine e decine di giovani, senza mascherina, che cantano e ballano con lui. Specializzato in freestyle house, deep ed electro, il suo brano “No Man No Cry” su Youtube ha ottenuto 70 milioni di visualizzazioni. In queste settimane, ha fatto ballare migliaia di giovani: ieri è stato fermato dai Carabinieri.