Home News Prima il figlio, poi i genitori: una famiglia intera uccisa da Covid-19

Prima il figlio, poi i genitori: una famiglia intera uccisa da Covid-19

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54
CONDIVIDI

Una famiglia intera uccisa da Covid-19 nel New Jersey: prima il figlio, poi i genitori sposati da ben 62 anni.

Famiglia distrutta da Covid-19

Una coppia del New Jersey sposata da 62 anni è morta a poche ore di distanza. In precedenza, era morto il figlio dell’anziana coppia. John Freda, un ottico di 51 anni che è stato meglio descritto come divertente, premuroso, intelligente e introspettivo, ha perso la sua battaglia con COVID-19 ad aprile.

Leggi anche –> Coronavirus, l’allarme di Ricciardi: “Le scuole potrebbero non riaprire”

Nel giro di un paio di giorni, morirono quindi sia il padre che la madre, Larry e Vicki. Ad annunciarlo è stato il governatore dello Stato del New Jersey, Phil Murphy. Questi ha riportato la notizia solo nelle scorse ore, come monito a chi sostiene che il Coronavirus non sia un pericolo.

Leggi anche –> Paola Perego, il dramma del figlio in attesa di un tampone per il Coronavirus

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il dramma della famiglia distrutta da Covid-19

“La famiglia Freda rimane nei nostri pensieri e le nostre preghiere”, ha proseguito il governatore Murphy. John Freda amava scrivere, disegnare, l’arte e i film con protagonisti dei supereroi. I suoi genitori “erano inseparabili”, ha detto Murphy durante la sua conferenza stampa. Poi ha proseguito: “E c’è una tragica poesia, come ho detto, che entrambi hanno lasciato questa vita lo stesso giorno, letteralmente a poche ore l’uno dall’altro”.

Entrambi nati a Newark, nel New Jersey, la coppia ha trascorso 58 anni nella cittadina di Fairfield, dove hanno cresciuto i loro tre figli. Larry, 86 anni da compiere, ha prestato servizio nell’esercito degli Stati Uniti e ha continuato a lavorare per 24 anni in un birrificio prima di diventare un custode alla West Essex High School. Vicki, 83 anni, è stata segretaria esecutiva dell’ex sindaco di Fairfield Rocco Palmieri prima di andare in pensione nel 2007. Avevano anche sei nipoti e da quando erano andati in pensione si sono dedicati a loro.