Home News Ragazzo 18enne muore in sella alla sua moto, addio a Nicolò Bagnuolo

Ragazzo 18enne muore in sella alla sua moto, addio a Nicolò Bagnuolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
CONDIVIDI

Addio a Nicolò Bagnuolo, il ragazzo appena 18enne morto ieri pomeriggio dopo essere stato vittima di un terribile incidente stradale.

Non ha superato la notte Nicolò Bagnuolo, il ragazzo appena 18enne coinvolto in un terribile incidente la sera del passato 13 agosto. Il giovane era alla guida della propria motocicletta quando è improvvisamente uscito di strada, lungo Viale Sant’Eufemia in direzione del centro città di Brescia. Secondo quanto riferito dalla Polizia Locale, intervenuta immediatamente sul luogo dell’incidente, la moto di Nicolò si è schiantata contro una rotonda al ridosso della quale sono in corso alcuni lavori stradali. La presenza del materiale è indicato dalla segnaletica, ma forse al buio Nicolò non è riuscito a leggerla.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Incidente mortale all’alba di ferragosto, muore una donna a Venezia

Addio a Nicolò Bagnuolo, la comunità è distrutta

L’impatto è stato molto violento, e il ragazzo è stato sbalzato via dalla sella della motocicletta precipitando sull’asfalto 30 metri più avanti. Erano circa le 23:30. Gli automobilisti in transito lungo il viale hanno dato l’allarme e chiamato i soccorsi, ma quando il diciottenne è arrivato in ospedale le sue condizioni erano già gravissime. Nel pomeriggio di ieri, nonostante le cure dei medici e i tentativi di rianimazione, Nicolò è morto. La sua scomparsa ha sconvolto la comunità di Borgosatollo, località natale del giovane. Il padre è titolare di una ditta di autotrasporti, da sempre appassionato di moto; è stato lui a trasmettere questa passione al figlio. Nicolò inoltre giocava a calcio nell’Ac Borgosatollo e frequentava l’oratorio del paese. Lascia mamma, papà, e una sorella maggiore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!