Omicidio Gloria Rosboch: ladri in casa degli anziani genitori

0
9

Ladri in casa degli anziani genitori di Gloria Rosboch, vittima di un brutale omicidio nel gennaio 2016: li scopre mamma Marisa.

(screenshot video)

Sta suscitando davvero molta indignazione quanto accaduto nelle scorse ore a Castellamonte, nel torinese: un ladro solitario avrebbe provato a introdursi nell’abitazione dei genitori di Gloria Rosboch. Come si ricorderà, l’insegnante di sostegno di Castellamonte, nel torinese, era sparita nel nulla il 13 gennaio 2016.

Leggi anche –> Gabriele de Filippi, chi è il colpevole dell’omicidio Rosboch

Aveva detto agli anziani genitori con cui vive che sarebbe andata a una riunione a scuola. Venne poi ritrovata morta uccisa, in un bosco di Rivara, nel Canavese. Per quel delitto, vennero successivamente arrestati Gabriele Defilippi, la mamma di lui, Caterina Abbattista, e un complice, Roberto Obert.

Leggi anche –> Roberto Obert, chi è la figura cardine dell’omicidio Rosboch

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ladri in casa dei genitori di Gloria Rosboch: cosa è accaduto

Alla fine, arrivarono le condanne per Gabriele Defilippi, autore materiale del delitto, a 30 anni e a 18 anni e nove mesi per Obert. A febbraio di quest’anno, Caterina Abbattista è stata assolta in Appello. I genitori di Gloria Rosboch hanno lottato, nonostante fosse in avanti con gli anni, per far emergere la verità sulla morte della loro figlia.

Adesso, per Marisa Mores e Ettore Rosboch, questi i nomi dei due anziani, questa brutta disavventura, che ha davvero suscitato molta indignazione. I carabinieri della compagnia di Ivrea stanno cercando il ladro, che sarebbe stato messo in fuga dalla presenza di Marisa Mores, accortasi di quanto avveniva. La donna ha spiegato di essere certa che il ladro per due serate consecutive avrebbe tentato il colpo.