Morto in piscina | 20enne si tuffa davanti ai genitori e perde la vita

0
9

Un ragazzo morto in piscina davanti agli occhi sconvolti dei suoi genitori. Il tutto è accaduto nel corso di una festa notturna.

ragazzo morto in piscina
Ragazzo morto in piscina a Polignano Foto dal web

Un giovane è morto in piscina nella notte tra il 10 e l’11 di agosto a Polignano a Mare, frequentatissima località di mare della provincia di Bari. La vittima aveva soltanto 20 anni e si trovava in vacanza in una struttura turistica del posto assieme alla famiglia.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi suicidio | le ferite sul corpo fanno emergere questa pista

Tutti loro stavano partecipando ad una festa quando il giovane si è tuffato in piscina. Ma una volta entrato in acqua non è più riemerso. Ai bordi intanto la madre ed il padre hanno assistito a tutto quanto accaduto, impotenti. Subito i presenti hanno allertato il 118 ed una ambulanza è giunta entro poco tempo. Purtroppo però i paramedici non sono stati in grado di rianimare il ragazzo, recuperato dall’acqua e posto subito a terra allo scopo di praticargli le manovre necessarie di primo soccorso. Il 20enne aveva perso i sensi e non si è più ripreso. Non c’è stato nemmeno il trasferimento urgente in ospedale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Ragazzo morto | fa il bagno con gli amici | schiacciato da un masso

Morto in piscina, sembra sia accaduto a causa di una congestione: disposta l’autopsia

Il ragazzo è morto lì, accanto alla piscina, senza che si potesse fare qualcosa per salvargli la vita. È risultato fatale un arresto cardiocircolatorio, sorto subito dopo l’entrata in acqua. Da quanto risulta, la causa della morte sarebbe una congestione. Forse perché, prima di fare il bagno, avrebbe mangiato oppure bevuto una bibita fredda. La Procura di Bari ha aperto anche una inchiesta ufficiale su questo accaduto, allo scopo di accertare eventuali responsabilità e capire se tutto questo si poteva evitare. Sempre la Procura ha disposto comunque una autopsia allo scopo di confermare la tesi iniziale della congestione.

LEGGI ANCHE –> Pordenone | bambino precipita dalla finestra | il piccolo ha solo 4 anni