Viviana Parisi suicidio | le ferite sul corpo fanno emergere questa pista

Messina Viviana Parisi suicidio. La donna di 43 anni trovata morta nei boschi di Caronia potrebbe essersi tolta la vita. E si cerca il figlio.

Viviana Parisi suicidio
Caso Viviana Parisi suicidio Foto dal web

Si fa largo la possibilità del suicidio per Viviana Parisi. La donna di 43 anni scomparsa a seguito di un incidente stradale a Caronia, in provincia di Messina, si trovava assieme al figlioletto di 4 anni, Gioele.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi, l’autopsia rivela: “Fratture su più parti del corpo”

Era uscita la settimana scorsa dicendo a suo marito di andare ad un centro commerciale. Invece Viviana si è allontanata da casa spingendosi a 100 chilometri di distanza. In autostrada ha compiuto un incidente in maniera autonoma, sbattendo contro il guardrail e senza coinvolgere altri veicoli. E da lì si è incamminata nei boschi circostanti con il suo bambino, lasciando nella sua auto diversi effetti personali. A distanza di qualche giorno soccorritori ed autorità hanno trovato poi Viviana Parisi morta nei boschi di Caronia. Ma di Gioele non vi era traccia ed ancora adesso sono in corso le ricerche per cercare di individuare il piccolo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi, l’entomologo: “Ecco cosa dicono gli insetti sul corpo”

Viviana Parisi suicidio, perché potrebbe essere andata così

Nel frattempo, in merito a quella che è stata la fine della donna, emerge per l’appunto la pista del suicidio. Ad alimentarla sarebbero anzitutto il quadro clinico della donna, affetta da depressione e con un suo congiunto che avrebbe riferito di come la 43enne soffrisse di una sorta di mania di persecuzione, acuita dalla emergenza Covid. Il suo corpo poi è venuto alla luce nelle immediate vicinanze di un traliccio dell’alta tensione. A seguito dell’esame autoptico svolto sul cadavere, il medico legale ha rinvenuto delle fratture e delle ferite che lasciano presagire proprio ad una caduta da una altezza elevata.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi parla il suocero: “La verità sul ruolo di mio figlio”

Soccorritori alla disperata ricerca del piccolo Gioele

L’ipotesi – ancora tutta da confermare – è che Viviana si sia arrampicata sulla struttura per poi lanciarsi nel vuoto. Lo riferisce l’avvocato Pietro Venuto, che assiste la famiglia della donna morta. Intanto le forze dell’ordine hanno ispezionato anche un pozzo che sorge in quella zona, nella possibilità di poter trovare al suo interno Gioele. Gli inquirenti non tralasciano anche la pista per la quale Viviana possa avere avuto a che fare con terzi, che magari potrebbero averle sottratto il bambino.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi | mistero sui due testimoni | la Procura ‘li invoca’