Coronavirus, test sierologico gratis ai donatori di sangue: ecco dove

La Regione Lazio ha lanciato un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini a donare sangue, usando come incentivo il test anti-Coronavirus. 

Coronavirus Italia

“Voglio rivolgere un appello alla donazione di sangue prima di andare in ferie, è un gesto di generosità verso il prossimo e i donatori riceveranno gratuitamente il test sierologico”. Ad annunciare la novità è l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. La giunta regionale ha infatti lanciato un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini a donare sangue, usando come incentivo la possibilità di sottoporsi gratuitamente al test sierologico per la rilevazione del Coronavirus.

Leggi anche –> Coronavirus, Massimo Galli: “Vaccino non prima di fine 2021”

Leggi anche –> Coronavirus, aumentano i casi nel mondo: “Rischio seconda ondata”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Un’arma in più contro il Coronavirus

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di aumentare il numero di donatori di sangue e al tempo stesso potenziare i controlli e l’azione di contrasto al Coronavirus. L’epidemia è infatti in progressiva ritirata, ma ancora lungi dall’essere sconfitta.

Nella Asl Roma 1 si sono registrati tre casi nelle ultime 24h (un ragazzo di 15 anni ora ricoverato all’Umberto I, un uomo di rientro dall’Etiopia per il quale è stato avviato il contact tracing internazionale e una donna con link a un caso di rientro da Catania), nella Asl Roma 2 sono invece 4 (di cui due hanno un link con un cluster già noto e isolato e un caso è di rientro dalla Sicilia), nella Asl Roma 3 sono 2 e nella Asl Roma 5 solo 1 (un uomo di Guidonia con un link ad un cluster già noto e isolato), mentre nella Asl Roma 6 si registrano 5 casi nelle ultime 24h (tra cui due donne madre e figlia con link familiare a un caso già noto e isolato e un uomo di 49 anni individuato in fase di screening).

EDS