Maria Chindamo: lo spettro della ‘Ndrangheta sull’imprenditrice scomparsa

Novità sulla tragica vicenda di Maria Chindamo, dopo che Emanuele Mancuso, giovane collaboratore di giustizia e figlio del boss Pantaleone, ha portato gli inquirenti a sospettare di Salvatore Ascone. 

Maria Chindamo chi è

E’ su Salvatore Ascone che si sono concentrato i sospetti degli inquirenti alle prese con il caso di Maria Chindamo, l’imprenditrice agricola calabrese misteriosamente scomparsa da Laureana di Borrello (Reggio Calabria). A indicarlo è stato Emanuele Mancuso, giovane collaboratore di giustizia nonché figlio del boss Pantaleone detto Luni l’Ingegnere, famiglia di Limbadi e Nicotera. La famiglia di Maria Chindamo attende la verità da quattro lunghi anni e ora la drammatica vicenda potrebbe essere vicina a una svolta.

Leggi anche –> Chi è Maria Chindamo, l’imprenditrice scomparsa da Laureana di Borrello  

Leggi anche –> Maria Chindamo, svolta nel caso della scomparsa: “Fu omicidio”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

maria chindamo

La verità sul caso di Maria Chindamo

Fu proprio Mancuso a riferire particolari inquietanti su Ascone cui seguì il suo arresto. Il primo conoscerebbe bene il secondo, la cui tenuta si trova in località Montalto, esattamente davanti l’ingresso della azienda agricola dove alle ore 7:15 del 6 maggio 2016 Maria Chindamo fu prima aggredita e poi sequestrata. Ma le telecamere dell’abitazione di Ascone che puntavano sul luogo dell’agguato quel giorno non funzionarono, e la magistratura inquirente ha sempre ipotizzato che siano state disattivate di proposito per volere di qualcuno coinvolto nel delitto.

Oggi il fascicolo passa dalla Procura di Vibo Valentia a Catanzaro, mentre si fa sempre più forte il sospetto che dietro al caso Maria Chindamo ci sia la mano della ‘Ndrangheta. Se così fosse, il movente finora ipotizzato dagli inquirenti – ovvero una vendetta di famiglia contro la donna rea di avere indotto il marito Ferdinando Punturiero al suicidio dopo aver deciso di separarsi da lui – andrebbe riconsiderato sotto una nuova e più ampia luce.

EDS