Rispettare la natura anche in vacanza: i consigli per un viaggio green

Non inquinare e cercare di lasciare la natura pulita come l’abbiamo trovata sono solo alcune delle indicazioni da seguire per una vacanza green.

Plastica in spiaggia (iStock)

Cercare di mantenere il nostro ambiente il più pulito possibile è molto importante e allo stesso tempo molto semplice. Non dobbiamo fare chissà che cosa. Basta buttare la spazzatura nei cestini, non a terra, cercare di fare la raccolta differenziata e soprattutto rispettare ciò che ci circonda. Quando siamo in vacanza quindi possiamo continuare a fare la nostra parte nella difesa e nel preservare l’ambiente che ci circonda. Come? Seguendo qualche piccolo consiglio!

Rispettare l’ambiente anche in vacanza

Quando ci troviamo in vacanza è come se prendessimo una pausa dalla nostra vita di tutti i giorni. Cosa corretta. Non dobbiamo pensare al lavoro, non dobbiamo farci turbare da situazioni che abbiamo lasciato a casa. Ma allo stesso tempo non possiamo dimenticarci delle buone maniere. Non solo nei confronti delle persone, ma anche nei confronti della natura e dell’ambiente.

I consigli per rispettare l’ambiente

Il primo consiglio che vi diamo, se siete fumatori, è quello di portare sempre con voi un posacenere portatile. Ce ne sono di moltissimi tipi, anche piccolissimi e che non ingombrano quindi non avete scuse. Così facendo potrete gettare le sigarette e la cenere in un contenitore apposito senza rovinare e inquinare.

Getty Images

Altro consiglio che vi diamo è quello di dare sempre un’occhiata intorno. Se trovate della spazzatura abbandonata a terra magari in spiaggia o in luoghi naturali dove difficilmente potrebbe passare uno spazzino, raccoglietela voi. Capiamo che potrebbe fare schifo, ma potreste usare dei guanti e soprattutto il pensiero di aver salvato magari qualche animale da morte certa scambiando la plastica per cibo dovrebbe tirarvi su di morale.

Il primo passo per il cambiamento poi, neanche a dirlo. Viene da voi. Quindi il primo step fondamentale per non inquinare dovreste farlo voi. Portatevi sempre un sacchetto dove riporre la spazzatura quando siete in giro. Piuttosto tenetela in borsa e gettatela nella pattumiera una volta arrivati a casa.

Getty Imaages

In questo periodo storico poi non possiamo fare menzione delle mascherine e dei guanti. Tutti questi dispositivi di protezione individuale sono infatti cruciali per ridurre il contagio da Covid-19, ma vanno utilizzati con criterio. Dove è possibile, infatti, vi consigliamo di usare le mascherine lavabili, per ridurre l’inquinamento. Se invece per altri motivi siete costretti a usare quelle classiche chirurgiche non gettateli in modo scomposto in giro in mezzo alla strada. Sono molto inquinati e pericolose anche per gli animali che rischiano di scambiarle per cibo.