Nicolò Zaniolo aggredito dai compagni di squadra a fine partita

Secondo quanto rivelato da ‘Repubblica’, Nicolò Zaniolo sarebbe stato aggredito dai compagni di squadra al termine della partita contro il Verona.

(Getty Images)

Sin da quando lo scorso anno Nicolò Zaniolo ha mostrato all’Italia ed al mondo intero le sue enormi potenzialità, il suo nome è finito al centro di notizie di calciomercato e di gossip. Prima della fine dello scorso campionato la Roma ha blindato il suo gioiello, pensando di costruire attorno al suo talento la squadra del futuro. Ad un anno di distanza la situazione sembra radicalmente cambiata.

Leggi anche ->Nicolò Zaniolo, chi è la nuova fidanzata Elisa Visari

L’estroso trequartista, infatti, sarebbe in procinto di lasciare la capitale per catapultarsi in una nuova avventura. Secondo le indiscrezioni, Nicolò già da tempo sarebbe un separato in casa. Durante gli allenamenti e nello spogliatoio non parla con nessun compagno di squadra. Inoltre dopo la partita contro il Verona è stato pubblicamente redarguito da Fonseca per non aver inseguito l’avversario dopo aver perso il pallone. L’attacco pubblico è sicuramente un modo per spronarlo ad impegnarsi maggiormente, ma anche segno di una convivenza che non sta andando come ci si aspettava.

Leggi anche ->Tifosi Lazio, cori contro Zaniolo: “Salta con noi”. Lui risponde così

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nicolò Zaniolo aggredito negli spogliatoi?

Alle voci di corridoio si è aggiunta nelle scorse ore una “bomba” di Repubblica. Secondo il quotidiano, infatti, il giovane calciatore della nazionale sarebbe stato aggredito da alcuni compagni di squadra al termine della partita. Un episodio che avrebbe scosso al tal punto il talento giallorosso da convincerlo a lasciare la Capitale per andare a giocare altrove. Né la Roma né Zaniolo hanno confermato o smentito l’indiscrezione lanciata da ‘Repubblica’, dunque è anche possibile che la voce riguardo l’aggressione non sia vera.

Al di là dell’episodio, fonti vicine alla Roma e al calciatore sono concordi nel ipotizzare un futuro distante dai giallorossi per Zaniolo. Al suo talento sono da sempre interessate Inter e Juventus che durante la sessione estiva de calciomercato proveranno a convincerlo. Per lui c’è un forte interesse anche del Tottenham di Mourinho, squadra ricca di talento ma non il top club che gli permetterebbe di fare il salto di qualità.

Nicolò Zaniolo