Home News Tifosi Lazio, cori contro Zaniolo: “Salta con noi”. Lui risponde così

Tifosi Lazio, cori contro Zaniolo: “Salta con noi”. Lui risponde così

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
CONDIVIDI

Dopo il grave infortunio rimediato contro la Juventus, Nicolò Zaniolo è stato preso di mira dai tifosi della Lazio all’Olimpico

Zaniolo cori
Zaniolo (Getty Images)

Nicolò Zaniolo dovrà stare fuori per diversi mesi a causa di un grave infortunio al ginocchio. Il talentuoso giocatore della Roma sta effettuando già la riabilitazione dopo l’intervenuto del Professor Mariani a Villa Stuart. Lo stesso giallorosso è stato preso di mira quest’oggi nuovamente dai tifosi della Lazio dopo i cori contro la madre. I sostenitori biancocelesti in occasione della sfida contro la Samp hanno intonato vergognosi cori nei suoi confronti: “Salta con noi”.

LEGGI ANCHE >>>Infortunio, le parole di mamma Francesca: “Oltre ogni difficoltà”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tifosi Lazio, la risposta di Zaniolo: storia poi cancellata

Subito è arrivata la replica via social dell’attaccante della Roma che aveva risposto prima ad un tifoso laziale con un messaggio sulla storia Instagram: “Fate pena” che avete taggato lui e la madre Francesca Costa in un video in curva Nord. Poi la storia è stata cancellata con la pubblicazione di un altro messaggio: “Inferiori, sempre forza Roma”. I prossimi mesi saranno davvero molto duri per lo stesso Zaniolo, che dovrà stare fuori per diversi mesi. Il Ct della Nazionale italiana, Roberto Mancini, ha svelato dettagli importanti ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”: Mi spiace, sarebbe migliorato ancora. Nicolò è unico perché copre più ruoli, è potente e ha caratteristiche diverse dagli altri. Al telefono l’ho sentito bene, carico: è giovane, può farcela per l’Europeo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Operazione riuscita…Forza Roma sempre 💛❤️

Un post condiviso da Nicoló Zaniolo (@nicolozaniolo) in data:

Zaniolo Infortunio
Nicolò Zaniolo infortunio durante Roma Juve FOTO viagginews