Home News Italiano ucciso Namibia | era un imprenditore | ‘Finito con un machete’

Italiano ucciso Namibia | era un imprenditore | ‘Finito con un machete’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00
CONDIVIDI

Si chiamava Daniele Ferrari l’imprenditore italiano ucciso in Namibia in una rapina. La notizia dell’assassinio l’ha data il sindaco del suo comune d’origine.

italiano ucciso Namibia
Daniele Ferrari imprenditore italiano ucciso Namibia Foto dal web

Imprenditore italiano ucciso in Namibia. La tragica notizia è arrivata nella prima serata di mercoledì 15 luglio. La vittima era un uomo di 52 anni originario della provincia di Bergamo. Si chiamava Daniele Ferrari e da quanto si apprende, viveva in Africa da molto tempo.

LEGGI ANCHE –> Italiano ucciso | aggredito in Romania | omicidio voluto dalla moglie

Il sindaco del paesino inglobato nell’entroterra orobico dal quale proveniva l’imprenditore italiano ucciso, Castione della Presolana, ha dato la notizia a mezzo social, confermando l’atroce delitto. Ferrari è stato finito con un diversi colpi di machete. “Le autorità locali ed il Consolato italiano in Namibia stanno lavorando per cercare di individuare i colpevoli e renderli alla giustizia”, scrive il primo cittadino di Castione. La polizia namibiana ha ricostruito la dinamica della rapina. Due uomini hanno avvicinato l’italiano cominciando ad insultarlo per poi estrarre una arma da taglio ed aggredirlo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Italiano ucciso Namibia, fatale un colpo di machete alla testa

Qualcuno presente e che ha assistito alla scena avrebbe anche provato a salvarlo ma senza successo. Fatale al nostro connazionale è risultato però un colpo di machete alla testa. L’imprenditore si trovava a spasso non lontano da casa assieme ai suoi due cani quando ha subito l’assalto. I due omicidi sono poi fuggiti via indisturbati portando via lo smartphone della vittima. Ricoverati in ospedale, non in gravi condizioni, i passanti che hanno prestato soccorso all’uomo ucciso. Quest’ultimo era sposato ed aveva messo su una proficua attività nello stato africano.

LEGGI ANCHE –> Lil Marlo, il rapper muore a 27 anni ucciso in una sparatoria