Home News Uccide i genitori | fermato con le mani ancora sporche di sangue

Uccide i genitori | fermato con le mani ancora sporche di sangue

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

Dopo una lite un giovane uccide i genitori in modo brutale e poi scappa. Le forze dell’ordine lo ritrovano per strada in questo modo.

uccide i genitori
Uomo uccide i genitori e vaga per strada ancora sporto cdi sangue Foto dal web

I carabinieri di Rivoli, in provincia di Torino, hanno fermato un uomo responsabile della morte della madre e del padre. Uccide i genitori e poi tenta la fuga, ma le forze dell’ordine lo hanno individuato conducendolo in caserma per sottoporlo all’interrogatorio.

LEGGI ANCHE –> Violentata e uccisa | 20enne muore tradita da un ‘amico fidato’

Lui, 30 anni, versava in evidente stato confusionale. Le vittime sono un 69enne ed una 60enne, entrambi massacrati con un coltello da cucina. Il delitto è avvenuto a Torino nel quartiere Mirafiori. Dopo averlo messo sotto torchio, le autorità hanno scoperto che l’assassino avrebbe perso il controllo delle proprie facoltà psichiche a seguito di un violento litigio con i suoi genitori. Il fatto è accaduto in casa del trentenne, dove la madre ed il padre si erano recati per una visita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Ucciso il fratello di Serge Aurier | lui aveva dei precedenti penali

Uccide i genitori, poi inizia a vagare senza meta in auto: era ancora macchiato di sangue

Una volta eliminati i suoi genitori, lì il giovane sarebbe caduto in uno stato confusionale, per poi prendere a girovagare con l’auto di sua madre. Nel frattempo un vicino di casa si era accorto che qualcosa non andava ed aveva avvisto i carabinieri. I quali hanno impiegato poco tempo per rintracciare il killer. Risultava ancora sporco del sangue dei genitori uccisi, in particolare sulle mani. Altri esponenti delle forze dell’ordine hanno invece posto sotto sequestro l’appartamento dell’omicida, portando via anche diversi coltelli da cucina. Evidenti i segni di tagli inferti con grande violenza sui corpi delle due vittime.

LEGGI ANCHE –> Lil Marlo, il rapper muore a 27 anni ucciso in una sparatoria