Cosa sapere prima di portare il vostro cane in campeggio

Cosa ricordarsi prima di partire per una vacanza in campeggio con un cane.

Girl with a young dog enjoying a beautiful day

Partire andare a fare una vacanza in campeggio è sicuramente un’esperienza molto bella e unica nel suo genere che vi permetterà di godere di panorami speciali e anche di dormire in alcune location che altrimenti non avresti potuto raggiungere.

Se però avete deciso di campeggiare con il vostro amico a quattro zampe sappiate che ci sono delle piccole accortezze che per lui diventano importanti e fondamentali per trascorrere un weekend tranquillo e felice tutti insieme.

Campeggio con il cane: ciotola e piastrina

La prima cosa da fare è ricordarsi assolutamente una ciotola da viaggio. Lasciate a casa quelle in ceramica: ce ne sono moltissime in plastica, anche pieghevoli e sono perfette da portare con voi, da tenere sempre nello zaino e da tirare fuori all’occorrenza.

Ricordat poi di aggiungere al collare una piastrina o un cartellino identificativo con un numero di telefono qualora doveste perdere di vista al vostro amico peloso. Soprattutto tenete in considerazione il fatto di comprargli un guinzaglio comodo perché probabilmente in molte aree in cui andrete sarà importante che il cane sia tenuto al guinzaglio.

Young hipster girl with her pet dog at a seaside, colorised image

Le regole del campeggio per i cani

Dovete poi chiaramente controllare se il campeggio accetta gli animali domestici. Potete chiamare semplicemente o fare una ricerca su Google perché in alcuni casi gli animali non sono i benvenuti per colpa di lamentele, magari da parte di altri turisti.

Se poi invece il vostro campeggio accetta gli animali dovete essere anche sinceri con i vostri vicini di soggiorno: se infatti il nostro cane magari al mattino alle 6 è già attivo, inizia a mugolare oppure di notte fa dei sogni che lo portano ad agitarsi parecchio, meglio avvisare subito le persone che sono accanto a voi.

Non dimenticare i vaccini

Ricordati poi di fare anche tutte le vaccinazioni alla vostro amico a 4 zampe e aggiornate anche il suo cartellino medico. Portate con voi, per sicurezza, un kit di Pronto Soccorso. Sul mercato ce ne sono alcuni specifici proprio pensati per gli animali che possono magari incappare in una spina oppure in un roveto mentre corrono nella natura.

Child and dog playing on the beach in summer day

Giocattoli, cibo e acqua extra

Ricordate di portare con voi anche degli elementi che possano far sentire il vostro amico a quattro zampe a casa. Perché magari dopo un lungo viaggio anche lui si sentirà un sballottato! Gli ultimi consigli riguardano il fatto di informarvi sulla fauna selvatica della zona dove andrete a campeggiare affinché il vostro animale possa eventualmente giocare in libertà senza pensieri. Ricordate poi di portare con voi sempre cibo e acqua extra per dare la giusta energia al vostro amico a quattro zampe.