Home Idee di viaggio La Fioritura di Castelluccio di Norcia 2020: quando ammirare la meraviglia

La Fioritura di Castelluccio di Norcia 2020: quando ammirare la meraviglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:33
CONDIVIDI

Lo spettacolo dalla fioritura nella piana di Castelluccio di Norcia in Umbria: il periodo e quando andare nell’estate 2020

castelluccio di norcia
Piana di Castelluccio di Norcia

Quest’anno la fioritura della piana di Castelluccio di Norcia è avvenuta un po’ in ritardo, ma lo spettacolo è bellissimo come ogni anno. Ci troviamo in Umbria nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Qui vicino a Norcia si trova un grande piano dove in tarda primavera una distesa colorata prende vita. Si tratta della fioritura delle lenticchie – ampiamente coltivate da queste parti – e di una serie di piante cosiddette infestanti che crescono spontaneamente regalando un quadro di colori. Si tratta di violette, papaveri, viola, narcisi, ranuncoli. Una miriade di fiori diversi sbocciano regalando un’immagine di estrema bellezza. Migliaia i turisti che giungono qui per ammirare questa meraviglia della Natura.

Questa zona è tra l’altro molto amata dagli escursionisti e da chi pratica sport all’aperto. Numerose infatti le attività che si possono svolgere dalla mountain bike alle passeggiate a cavallo o a dorso d’asino.

Fioritura Castelluccio di Norcia 2020

Sul Pian Grande e il Piano Perduto i fiori iniziano a sbocciare a giugno. La Fioritura di Castelluccio di Norcia 2020 ha raggiunto il culmine nella prima settimana di luglio quando anche il fiordaliso ha sbocciato, aggiungendo così la colorazione violetto a questa sterminata tavolozza di colori.

Se nel 2019 il meteo era stato poco generoso, nel 2020 il clima è stato dalla parte della natura consentendo una vera e propria esplosione di colori. Le prime fioriture sono avvenute a metà maggio e sono proseguite fino ad ora. Con lo sbocciare del fiordaliso nella prima settimana di luglio tutte le piante presenti nella piana hanno sbocciato.

La durata della fioritura di Castelluccio di Norcia 2020 dipende da molti fattori. Innanzitutto dal meteo. Le temperature troppo alte e le scarse precipitazioni ovviamente incidono nella durata della fiorita. Alcune tipologie di fiori hanno tempi diversi quindi potreste trovare una piana con più colori che altri. C’è poi da vedere quando è stata fatta la semina e com’è stato dal punto di vista del clima l’inverno.

Se state valutando quando andare a vedere la fioritura di Castelluccio di Norcia il consiglio è andarci in questo periodo di luglio e di non aspettare agosto. Ora sono tutti in fiore ed il clima è ideale. Attenzione però ad andarci nel weekend quando l’affluenza potrebbe essere eccessiva.

Le foto meravigliose della fioritura hanno attratto in questi giorni migliaia di turisti che sono accorsi in questo angolo di Umbria. Anche nei giorni feriali decine di automobili hanno invaso la piana e purtroppo non sempre sono state rispettate le indicazioni che vietano ovviamente di calpestare i fiori. Esistono dei sentieri dove camminare, ma in molti si avventurano fra i campi con disastrose conseguenze per la natura.

fiorita castelluccio di Norcia
La Piana di Castelluccio di Norcia
CONDIVIDI
Articolo precedenteMax Tortora, chi è la moglie Maria Teresa Merlino: età, foto, carriera
Articolo successivoGiorgio Panariello, il dramma dell’infanzia che fa commuovere tutti
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.