Home Curiosità Tatuaggi per viaggiatori: le idee più belle per celebrare l’amore per il...

Tatuaggi per viaggiatori: le idee più belle per celebrare l’amore per il mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:13
CONDIVIDI

Idee tattoo viaggio: quali sono i disegni più interessanti per un tatuaggio che ricordi a tutti l’amore per il mondo e per le vacanze?

Tattoo, idee per chi ama viaggiare
Idee tatuaggi viaggio – Pixabay

Farsi un tatuaggio è sempre un momento molto importante nella vita di ognuno di noi. Se siete tra coloro che ne hanno già tantissimi, forse uno in più non vi cambierà particolarmente, ma se invece si sta parlando del primo tatuaggio la situazione cambia.

Farsi un tattoo a tema viaggio, per chi vive con lo zaino in spalla e la valigia sempre pronta è una sorta di coronamento di un sogno. Amate scoprire il mondo, conoscere nuove realtà e nuovi contesti. Benissimo. Allora è tempo di mettere “nero su bianco” questo amore con un tatuaggio. Ma quale?

Tatuaggi viaggio: le idee per un tatto bellissimo

Quali sono le idee per un tatuaggio a tema viaggio? Sicuramente le opzioni sono svariate e cambiano anche a seconda del posto che avete scelto.

Potrete puntare ad una scritta, magari con la parola wanderlust, oppure explore…qualsiasi termine che, in qualche modo abbia per voi un significato importante legato al mondo dei viaggi.

Altra idea invece per un tatuaggio a tema viaggio è quella di puntare sulla bussola o sulla rosa dei venti. Sono elementi legati ovviamente al mondo intero e hanno sempre aiutato i marinai, i mercanti e i viaggiatori ad orientarsi e trovare la strada giusta. Le idee di tattoo in questo senso sono svariate. I disegni variopinti e voi dovrete solo trovare ciò che più vi piace. Ecco qualche idea:

Un altro tipo di tatuaggio per chi ama viaggiare può avere al centro il mondo intero. Inteso come mappamondo, come cartina, come schizzo che ricorda qualche nazione particolare nel mondo a voi cara. Anche in questo caso le idee a disposizione sono moltissime.

Qual è il posto migliore per un tatuaggio?

Una domanda che ci si pone spesso, quando si è in procinto di fare un tattoo con un disegno di viaggio, è dove farlo. Come prima cosa sappiate che non esiste una regola e non c’è nemmeno un posto oggettivamente bello sul corpo rispetto ad altri. Dovete scegliere il luogo che maggiormente piace a voi e che vi fa sentire bene.

Se avete paura di stancarvi a furia di vederlo, sicuramente la schiena o le gambe sono un posto perfetto. Non passate la giornata a fissarvi allo specchio per controllare il vostro tatuaggio e, se optate per il polpaccio, anche in quel caso non  trascorrerete tutte la giornata a fissare i muscoli delle gambe!

Tattoo: le zone dove fa più male

Se optate per una scritta o per un tattoo verticale parti come l’avambraccio, la colonna vertebrale o il costato sono molto interessanti. Attenzione però, se siete particolarmente sensibili al dolore non dimenticate che alcune zone dove la pelle è molto sottile e magari subito sotto c’è l’osso, possono essere più dolorose di altre.