Brescia, pirata della strada investe e uccide una bambina di nove anni

Altra brutta tragedia sulle strade d’Italia. In provincia di Brescia, a Bagnolo Mella, una bambina di nove anni è stata investita mentre attraversava sulle strisce pedonali

Ancora brutte notizie provenienti dalle strade italiane. Nelle ultime ore un pirata della strada ha investito una bambina di nove anni senza chiamare i soccorsi e dileguandosi nel buio. Il tutto è avvenuto in serata a Bagnolo Mella, in provincia di Brescia. Come riporta l’edizione online de “La Repubblica” in base alle prime indagini e ricostruzioni, la piccola sarebbe di origini straniere ed è stata investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Era presente anche la madre.

LEGGI ANCHE –> Incidente d’auto, muore 17enne | La madre: “Io le urlavo contro”

 

LEGGI ANCHE –> Incidente giostra | giovane donna muore dopo un tragico volo | FOTO

Brescia, investe bambina: le prime ricostruzioni

Come riportato, inoltre, dall’edizione de “Ilgiornaledibrescia.it” la tragedia è avvenuta in Viale Italia verso le 23. Il brutto incidente ha avuto luogo così proprio a pochi metri da casa con la famiglia che stava tornando dal Parco Baleno dopo aver festeggiato un compleanno. Subito sono arrivate le pattuglie della Polizia stradale da Montichiari e da Iseo, che sarebbero così alla ricerca di una Chevrolet Orlando grigia. Un’altra brutta notizia sulle strade italiane con una bimba di 9 anni che purtroppo non ce l’ha fatta.

madre abusi figlio