Home Destinazioni e Guide turistiche Mappa spiagge Sardegna: le 50 più belle del Nord, Sud, Est e...

Mappa spiagge Sardegna: le 50 più belle del Nord, Sud, Est e Ovest

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46
CONDIVIDI

La mappa delle 50 spiagge più belle della Sardegna suddivise per Nord, Sud, Est e Ovest

la cartina con le spiagge della Sardegna
La mappa con le spiagge più belle della Sardegna

La Sardegna con quasi duemila chilometri di costa offre un‘enorme varietà di spiagge. Dal Nord al Sud dell’isola si susseguono scenari di una bellezza mozzafiato fra bianche falesie, acqua turchese e lussureggiante macchia mediterranea. Calette riparate e accessibili solo tramite lunghi sentieri o via mare si alternano a grandi arenili che ricordano spiagge tropicali. L’acqua è ovunque cristallina con toni che vanno dall’azzurro al turchese al cobalto. Se amate il mare la Sardegna è l’isola che fa per voi. Con la mappa delle spiagge della Sardegna del Nord, del Sud, dell’Est e dell’Ovest non vi perderete nemmeno una spiaggia.

Leggi anche -> Le spiagge più belle della Sardegna: la mappa di dove andare

Mappa delle spiagge della Sardegna

La Sardegna è un’isola molto grande e potrete scegliere se andare al Nord, nella zona di Olbia e Sassari, sulla costa occidentale dove si trova Oristano, sulla costa orientale quella della provincia di Nuoro o al Sud nella zona di Cagliari. Ovunque sceglierete di stare potrete ogni giorno andare alla scoperta di una nuova spiaggia. E se avete tempo e mezzi a disposizione potete anche organizzare un viaggio itinerante alla scoperta delle spiagge più belle della Sardegna. Con una buona mappa della spiagge della Sardegna potete partire all’avventura.

Abbiamo creato della cartine delle spiagge della Sardegna suddivise in Sardegna del Nord, del Sud, dell’Est e dell’Ovest. Mappe che potete scaricare in pdf e portare sempre con voi.

Mappa Spiagge Sardegna del Nord

spiagge bellissime sardegna
Cala Corsara, isola di Spargi, La Maddalena

La parte nord della Sardegna è facilmente raggiungibile sia via nave sia via aereo. In entrambi i casi si arriva ad Olbia e da qui con la propria auto o affittandone una si può andare alla scoperta di questo angolo della Sardegna seguendo la mappa delle spiagge più belle della Sardegna del Nord.

Da Olbia con la splendida spiaggia di Porto Istana potete salire verso Nord passare per la Costa Smeralda e scoprire alcune della spiagge più blasonate come la spiaggia del Pevero vicino Porto Cervo, o la spiaggia di Cala Petra Ruia, spiaggia del Principe, spiaggia dell’Isuledda.

Salendo superate Arzachena la spiaggia di Capriccioli e arrivate a Capo d’Orso e poi fino a Palau con la bellissima spiaggia di Cala di Trana. Da qui potete imbarcarvi per lo straordinario arcipelago de La Maddalena dove vedere alcune spiagge spettacolari: la spiaggia rosa di Budelli, la spiaggia del Relitto e di Cala Coticcio di Caprera e Cala Corsara a Spargi.

Da Palau seguite la cartina e proseguite verso Santa Teresa di Gallura dove trovate spiagge meravigliose come la Rena Bianca e ancora più avanti lo scenografico Faro di Capo Testa e le spiagge di Rena di Ponente e di Levante e zia Culumba.

Spostandosi poi verso ovest troviamo Sassari. La città si raggiunge in aereo dai principali aeroporti italiani e non vi sarà difficile trovare un volo a basso costo. Qui potete muovervi da Castel Sardo e risalire verso Stintino dove trovate la famosa spiaggia de La Pelosa che si trova proprio di fronte all’isola dell’Asinara. Scendendo trovate Alghero dove tappa obbligata sono le Grotte di Nettuno e lungo la Riviera del Corallo le belle spiagge di Bombarde, Porto Ferro e Lampianu, poi la spiaggia del Lazzaretto, la spiaggia dei Mugoni e Fertilia.

  • Capriccioli
  • Rena di Levante o Spiaggia dei Due Mari
  • Spiaggia di Cala Corsara
  • Spiaggia del Grande Pevero
  • Spiaggia del Lazzaretto
  • Spiaggia del Principe
  • Spiaggia del Relitto
  • Spiaggia Del Romazzino
  • Spiaggia di Cala di Trana- Palau
  • spiaggia di cala portese
  • Spiaggia di Lampianu
  • Spiaggia di Porto Ferro
  • Spiaggia di Porto Istana
  • Spiaggia di Porto Pollo
  • Spiaggia Piccolo Pevero
  • Spiaggia Rena Bianca
  • Spiaggia Rena di Ponente
  • Spiaggia Rena Majori
  • Spiaggia Zia Culumba (Capo Testa)

Cartina Spiagge Sardegna Ovest

sardegna
Cala Domestica

La parte ovest della Sardegna è la meno frequentata eppure offre spiagge bellissime e posti incantevoli. Per arrivarci potete prendere un volo dalle principali città italiane per Oristano che si trova circa a metà strada della costa occidentale. L’aeroporto è servito anche da Ryanair oltre che da Alitalia e non vi sarà dunque difficile trovare un volo a poco prezzo.

Se invece volete arrivare in nave e trasportare con voi la vostra auto la strada più breve è quella di arrivare a Cagliari e risalire verso nord oppure arrivare ad Olbia e tagliare da est a ovest dandovi così anche la possibilità di conoscere l’interno di questa regione.

In ogni caso sarete ripagati da spiagge paradisiache e non affollate anche in pieno agosto. Se cercate quindi un luogo più tranquillo e anche più economico della sfarzosa costa Smeralda questo è il posto giusto. Mappa delle spiagge più bella della Sardegna dell’ovest a portata di mano potete partire all’avventura.

Proprio vicino Oristano si trova la spettacolare spiaggia di Is Arutas una lunga lingua di sabbia bianca su un’acqua cristallina. Incantevole la spiaggia di Porto Alabe di colore rosa e circondata alte falesie. Nel Golfo di Oristano si trova poi la spiaggia di Abarossa la quale è particolarmente riparata dai venti tanto da avere sempre acque calme che la fanno sembrare una piscina. Nei pressi di Oristano le più belle sono la spiaggia di San Giovanni di Sinis, spiaggia di Mari Ermi e la famosa spiaggia di S’Archittu scenografia di molti film e caratterizzata dal grande arco in roccia di 15 metri.

Scendendo verso sud si incontrano le meravigliose dune di Piscinas, enormi dune che scendono verso l’azzurro del mare, luogo particolarmente solitario e di estrema bellezza. In questo angolo di Sud Ovest da ammirare c’è anche la scogliera di Porto Flavia con il tunnel minerario abbandonato che termina proprio sul mare.
Una delle spiagge più belle di questa parte di Sardegna è Cala Domestica. Natura incontaminata e selvaggia, colori stupendi, acque cristalline calme e limpide.

  • Dune di Piscinas
  • Dune di Is Solinas
  • Spiaggia di Porto Alabe
  • Spiaggia di Is Arutas
  • Spiaggia di Mari Ermi
  • Spiaggia di S’Archittu
  • Spiaggia di San Giovanni di Sinis
  • Spiaggia di Cala Domestica

Mappa Spiagge Sardegna del sud

sardegna spiagge
Spiaggia di Porto Giunco, Villasimius

Il Sud della Sardegna è dominato dal Golfo di Cagliari e da innumerevoli spiagge poco frequentate dai turisti. Chi arriva a Cagliari in nave o in aereo può subito godere della bellissima spiaggia urbana del Poetto e nei pressi la spiaggia di Calamosca e di Quartu. Non serve nemmeno una mappa per raggiungerle: si trovano a due passi dalla città con servizio di autobus cittadino che vi ci porta diretti.

Spostandosi poi verso ovest si incontrano le spettacolari spiagge della zona di Chia: Sa Colonia, Su Giuedu, Cala Cipolla, Domus Maria solo per citare le più famose; poi si arriva a Teulada e alla meravigliosa spiaggia di Tuerredda.

Ci troviamo così nella zona del Costa del Sulcis che si estende fino alla zona sud ovest di Buggerru e della già citata Cala Domestica. Più in basso la spiaggia di Porto Pino, Sant’Anna Arresi con la bellissima zona della Dune. Poi in zona Iglesias la spiaggia di Masua. Nell’isola di Sant’Antioco la bella spiaggia di Coacuaddus e quella di Cala Lunga. Sull’isola di San Pietro invece la spiaggia di Cala Vinagra e la Caletta.

Nella zona Sud Est c’è invece la località di Villasimius con la stupenda spiaggia di Porto Giunco e Punta Molentis e prima di arrivarci la meravigliosa spiaggia di Solinas.

Risalendo verso est troviamo la zona della Costa Rei con le meravigliose spiagge di Piscina Rei e il cosiddetto Scoglio di Peppino.

  • Spiaggia di Porto Giunvo
  • Punta Molentis
  • Spiaggia di Is Solina
  • Spiaggia di Santa Giusta, Scoglio di Peppino
  • Spiaggia del Poetto
  • Spiaggia di Chia Sa Colonia
  • Spiaggia di Tuerredda
  • Spiaggia Su Giudeu
  • Cala Vinagra
  • Spiaggia di Coaquaddus
  • Spiaggia di Su Port e su Trigu
  • Spiaggia delle Dune di Porto Pino
  • Spiaggia di Cala Cipolla
  • Spiaggi di Quartu

Cartina Spiagge della Sardegna Est

cala brandinchi
Cala Brandinchi, San Teodoro

La costa orientale della Sardegna vanta splendide e numerose spiagge tanto che anche nei periodi più affollati non vi sarà difficile trovare una caletta più tranquilla.

Fa parte del Nord Est la località di San Teodoro che vanta una delle spiagge più belle dell’isola Cala Brandinchi con il suo famoso arco di roccia. Nei pressi troviamo la panoramica spiaggia di Capo Coda Cavallo. Arrivando nella provincia di Nuoro si susseguono diverse calette: Cala Luna, Cala Fiuli, Cala Gonone e il golfo degli Oleandri. Più a Sud nella zona dell’Ogliastra incontriamo due altre calette paradisiache: Cala Mariolu e Cala Goloritzé, monumento Nazionale. Superato Arbatax incontriamo il bel Lido di Orrì e la splendida spiaggia di Coccorocci.

  • Spiaggia di Coccorocci
  • Lido di Orrì
  • Cala Mariolu
  • Cala Goloritzé
  • Cala Luna
  • Cala Gonone
  • Cala Brandinchi
  • Cala Fuili
  • Lu Impostu
  • Spiaggia di Capo Coda Cavallo