Home Natura I koala rischiano di sparire entro il 2050

I koala rischiano di sparire entro il 2050

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:12
CONDIVIDI

Gli splendidi koala rischiano di estinguersi entro il 2050. La denuncia del WWF fa venire i brividi a tutti gli amanti della natura. Ecco i motivi.

Getty Images

Brutte notizie per chi ama gli animali e i viaggi alla scoperta della natura selvaggia e dei suoi abitanti. Come riporta il WWF, infatti, pare che la popolazione dei Koala dell’Australia sia destinata a scomparire entro il 2050. Una notizia tremenda. Solo immaginare il mondo senza questi deliziosi animaletti e senza più poter usare i modi di dire “abbracciarsi come due koala” fa venire i brividi. Purtroppo però è una possibilità reale secondo quanto emerge dal report del New South Wales e dalle parole dell’ecologo Oisin Sweeney.

I koala a rischio: i motivi legati agli incendi

Pare infatti che nella scorsa estate, per colpa delle calamità naturali sempre più frequenti come gli incendi, la popolazione dei koala abbia subito un durissimo impatto. Già prima di queste tragedie imprevedibili, tuttavia, i ranger locali hanno confermato che la popolazione di questi animali versava in gravi condizioni con malnutrizione e disidratazione per via della siccità e delle forte ondate di calore.

Gli incendi poi hanno giocato la loro parte perché hanno bruciato circa un quarto del loro habitat naturale e hanno ucciso oltre 6mila koala. La popolazione e gli addetti ai lavori stanno così correndo ai ripari con la creazione, ad esempio, di un nuovo Parco Nazionale per proteggere le spese minacciate e la speranza è che si possa invertire la rotta e scongiurare l’estinzione di questi animali così dolci.

Il problema della deforestazione

Il problema però sembra più ampio perché uno dei motivi per cui l’habitat dei koala è a rischio è anche la selvaggia deforestazione che sta causando l’abbattimento di milioni di alberi per costruire case. Una situazione che, chiaramente, porta i koala a veder distrutto il loro habitat.

Ovviamente il WWF Australia, dopo che questo report così allarmante è stato reso noto, ha immediatamente chiesto al premier locale di rivedere tutte le leggi che permettono la deforestazione, per limitarle se non cancellarle e aumentare i finanziamenti per coloro che preservano tutta quella fauna che serve da habitat per i koala.