Bonus Vacanze Coronavirus: domande e requisiti – VIDEO

Aperte dal primo luglio e fino alla fine dell’anno le domande per la richiesta del Bonus Vacanze Coronavirus: requisiti e chi ne ha diritto.

Novità sul Bonus Vacanze, legato alla fine della fase maggiormente emergenziale del Coronavirus. Si tratta di una misura prevista dal decreto Rilancio che potrà essere richiesta a partire dal primo luglio e fino al 31 dicembre tramite l’app ‘Io’.

Leggi anche –> Bonus 600 euro Professionisti: domande, requisiti, chi ne ha diritto

L’importo del bonus può arrivare fino a 500 euro e l’agevolazione rivolta ai nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 40mila euro. Stabilite anche le regole che riguardano quali servizi possono essere coperti e pagati col bonus.

Leggi anche –> Inps, bonus 600 euro: requisiti domanda, pin e cassa integrazione

come-risparmiare-vacanze

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

vacanze

Il Bonus Vacanze per il rilancio dell’economia dopo lo stop di diversi mesi e la chiusura totale legata al Coronavirus dovrà essere un contributo al pagamento di servizi offerti in Italia da imprese turistico-ricettive, agriturismi e bed&breakfast. Si va da un rimborso di 150 euro per una sola persona fino a 500 euro per un nucleo familiare di tre o più persone. L’80% del bonus è sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto per il servizio turistico, il restante 20% è restituito sotto forma di detrazione di imposta sulla prossima dichiarazione dei redditi.