Inps, bonus 600 euro: requisiti domanda, pin e cassa integrazione

A partire da oggi scatta la possibilità di fare la domanda per il bonus di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia: requisiti, pin e cassa integrazione.

bonus 600 euro a chi spetta
Inps bonus 600 euro a chi spetta Foto dal web

La domanda principale che si pongono gli italiani in queste ore è: quali sono i soggetti che possono accedere al bonus di 600 euro previsto da decreto Cura Italia? L’indennità prevista dal governo andrà ai lavoratori autonomi (artigiani, commercianti e coltivatori) e ai liberi professionisti non iscritti a casse di previdenza obbligatoria, ma anche ai collaboratori coordinati e continuativi, ai lavoratori stagionali e ai lavoratori dello spettacolo. Per questi ultimi, però, ci sono delle limitazioni: questi devono aver versato almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e non aver superato un reddito di 50.000 euro. Inoltre non debbono essere titolari di un rapporto di lavoro dipendente dal 17 marzo.

Leggi anche ->Bonus 600 euro a chi spetta | le istruzioni Inps su come richiederlo

Chi invece non potrà richiedere il bonus sono i pensionati, chi ha accesso al Reddito di Cittadinanza, all’ape social e all’assegno ordinario d’invalidità. Importante sottolineare come si tratti di un bonus non tassabile, dunque non verrà conteggiato nella dichiarazione dei redditi di chi ne avrà usufruito. Per quanto riguarda invece la cassa integrazione ordinaria o in deroga, è previsto che le banche anticipino la somma dovuta ai lavoratori dipendenti per accelerare i tempi di percezione del denaro. Per usufruire dell’anticipazione dell’indennità alcune banche potrebbero chiedere l’apertura di un conto corrente apposito. Questa viene calcolata in base ai parametri di 9 settimane di sospensione con 0 ore di lavoro e si attesta sui 1.400 euro forfettari. Tale somma va ricalcolata in caso di ripresa anticipata del lavoro o di lavoro part-time.

Leggi anche ->Coronavirus, Mattarella firma il decreto Cura Italia: ecco le misure adottate

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Inps: come effettuare la domanda per il bonus di 600 euro

La domanda per accedere all’indennità di 600 euro va effettuata sul sito dell’Inps. Nella home page trovate tutte le voci relative al decreto cura italia tra cui quella apposita per la richiesta. Una volta che avrete cliccato sopra alla voce, verrete portati ad una pagina di log in, in cui vi viene richiesto il codice fiscale ed un pin. Se non doveste avere il pin per accedere, potrete farlo tramite spid, carta nazionale dei servizi o carta d’identità elettronica. C’è anche la possibilità di richiedere un pin semplificato, in modo tale da accelerare i tempi di ricezione nel caso in cui non possiate accedere in nessuno dei modi sopra indicati. Se non sapete come fare la richiesta potrete rivolgervi ai patronati o al contact center. Una volta completata la domanda, a cui vanno allegate le fotocopie del documento d’identità e della tessera sanitaria ed l’iban del contocorrente, la somma verrà versata direttamente sul vostro conto.

Sciarretta Massimiliano