Home Idee di viaggio Tre viaggi in Italia dedicati al buon cibo: le mete inaspettate

Tre viaggi in Italia dedicati al buon cibo: le mete inaspettate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04
CONDIVIDI

Tre viaggi in Italia dedicati al buon cibo: le mete più particolari da raggiungere in auto.

Getty Images

Se siete indecisi sul dove andare in vacanza per quest’estate 2020 sappiate che la tendenza sembra quella di preferire le mete in Italia. I viaggiatori in questo particolare periodo storico, infatti, sono pochi a causa dell’emergenza coronavirus che ha portato al lockdown e alla chiusura di molte realtà economiche. Una decisione necessaria che ha avuto ovviamente un impatto sulla nostra vita e che per questo motivo ha fatto sì, che molte persone non potessero permettersi una vacanza.

Se però avete qualche giorno a disposizione e volete regalarvi almeno un weekend fuori porta per rilassarvi, sappiate che ci sono dei viaggi enogastronomici, se siete amanti del buon cibo e del buon vino, che vi lasceranno veramente a bocca aperta.

Le mete per un viaggio eno-gastronomico in Italia

Prima di tutto, una regione da tenere sempre in considerazione quando si parla di mangiare parla di mangiar bene è la Toscana. Soprattutto nelle zone del Chianti e del Morellino di Scansano, qui potrete assaggiare moltissimi vini, uno più buono dell’altro e accompagnare ogni sorso con dei prodotti tipici locali: salumi, formaggi e bistecche.

Viaggio in Sicilia per un bicchiere di vino alle pendici dell’Etna

Se invece avete un pochino più di tempo e volete arrivare fino in Sicilia sappiate che i vini qua sono meravigliosi e soprattutto che se deciderete di fare una degustazione con visita vi troverete davanti ad un panorama meraviglioso. L’Etna, il tramonto mozzafiato, il mare e un panorama pazzesco accompagnerà ogni sorso di buon vino.

Weekend tra i sapori di Roma e i vini di Frascati

Passeggiata in vigna (Adobe Stock)

Spostandosi invece nei pressi della capitale a Roma tra Frascati, Grottaferrata e tutte le zone limitrofe potrete sicuramente decidere di regalarvi un weekend all’insegna del buon cibo con i piatti tipici della tradizione laziale e di Roma: come la gricia. oppure la carbonara o l’amatriciana. E nel mentre assaggiare anche dei vini Romani doc che anno dopo anno continuano a ritagliarsi sempre più spazio all’interno del panorama vitivinicolo italiano.