Home News Minneapolis | il filmato falso dell’agente FBI di colore arrestato | VIDEO

Minneapolis | il filmato falso dell’agente FBI di colore arrestato | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07
CONDIVIDI

Non ci sono soltanto filmati di isteria e di violenza in merito ai fatti di Minneapolis. Sul web circolano infatti anche testimonianze di fake news.

Minneapolis
Altro controverso episodio legato ai fatti di Minneapolis Foto dal web

Le violente proteste che stanno scuotendo gli Stati Uniti in seguito ai fatti di Minneapolis, con la morte di George Floyd, ennesimo uomo di colore ucciso in circostanze controverse da agenti di polizia fin troppo brutali (cose che accadono molto più di rado con un bianco, n.d.r.) continuano ad imperversare a giorni di distanza dall’episodio.

LEGGI ANCHE –> Il ristorante di Bastanich incendiato nel corso delle proteste

Intanto avvengono anche episodi controversi. Come quello del video che ritrae un presunto agente nero dell’F.B.I. arrestato senza motivo dalla polizia. In realtà si tratta di una bufala, già smentita sui vari social network. La scena veniva descritta con il fermo dell’uomo, poi subito rilasciato dopo avere esibito un tesserino. In un lampo è sorta la voce che si trattasse del suo badge identificativo dell’F.B.I.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Spari su una giornalista dalla polizia | VIDEO

Minneapolis, il controverso episodio smentito da più parti

Minneapolis, anche le fake news circolano con la stessa intensità delle violenze

Invece era un semplice documento di identità. È lo stesso protagonista ad avere postato il video sul web, specificando di non avere mai detto di essere un agente del Federal Bureau Investigation. Inoltre ha specificato che il filmato non è affatto recente ma risale ad un anno fa. Eppure la clip continua a fare il giro della rete, nonostante le smentite di rito che arrivano anche da parte di alcuni giornalisti.

LEGGI ANCHE –> Il caso di George Floyd, cosa sta succedendo negli States