Andare in vacanza al mare aiuta a riprendersi dallo stress del lockdown

Dopo il lockdown ci sentiamo stanchi ed affaticati al punto tale da pensare di rivolgerci al medico? Prima provate qualcosa di naturale, come il mare.

Andare in vacanza al mare o anche solo trascorrere una giornata in spiaggia può fare molto bene alla salute e allo spirito. Sono diversi gli studi, infatti che hanno negli anni provato come l’aria di mare e il movimento delle onde possa essere di aiuto nella cura a svariate malattie. Ecco allora che dopo questo lungo e difficile periodo di lockdown, andare in vacanza al mare potrebbe essere utile per recuperare energie e sprint.

Una vacanza al mare aiuta la mente a rilassarsi

Prima di tutto il mare con le onde e il movimento continuo e costante che lo accompagna è anche emblematico è fondamentale per rilassarsi. Può aiutare infatti a sconfiggere lo stress e per farlo non bisogna affidarsi a dei farmaci, ma semplicemente sedersi in riva al mare e godere del paesaggio. Stando a riva seduti ad ammirare le onde potrete infatti sentire piano piano che tutto il corpo si rilassa e se alla vista delle onde del mare accompagnate anche una respirazione profonda vedrete che tutto il vostro corpo si rilasserà.

A livello psicologico, poi bisogna ricordare che l’acqua ci riporta anche al nostro stato prenatale e primordiale visto che noi nasciamo all’interno del liquido amniotico e lì ci cresciamo. Questo ci aiuta, sempre in un’ottica di rilassamento, e anche i paesaggi con il mare, ma anche Laghi e fiumi, tendono a scaricare moltissimo stress e tendono anche ad aiutare le menti stanca a ritrovare energia.

Il mare fa bene anche al fisico

A questo si aggiunge il fatto che il mare e l’aria di mare è molto efficace per respirare meglio. Infatti vicino alla costa l’aria è ricca di elementi che fanno bene ai polmoni e alla respirazione. In pochi giorni vedrete che andrà a migliorare in modo palpabile. Un bagno poi al mare aiuta anche a stimolare le terminazioni nervose della pelle, grazie al sale che va ad accelerare il metabolismo. Senza dimenticarsi anche del nuoto. Sappiamo che aiuta al miglioramento del tono muscolare, ma anche solo fare delle passeggiate con i piedi immersi in acqua, oltre a rilassare i muscoli, regala anche un po’ di sollievo alle articolazioni.

Meteo, sole (iStock)

Le onde del mare e il flusso dell’acqua, una volta che siamo immersi proprio all’interno del mare, aiuta tutto il corpo perché ha gli stessi benefici di un massaggio che va riattivare tutta la circolazione rafforzando così tutto il nostro corpo.