Coronavirus Italia: dati 28 maggio, Lombardia contagio ancora alto

La situazione del Coronavirus in Italia: i dati del contagio nelle singole Regioni del 28 maggio, gli aggiornamenti, Lombardia a rischio.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Dati ancora in calo per quanto riguarda il contagio da Coronavirus in Italia: infatti, sono scesi sotto i 50mila gli attualmente positivi, con molte regioni che anche oggi registrano zero decessi o zero contagi. Fa purtroppo ancora eccezione la Lombardia.

Leggi anche –> Coronavirus, dati di tre Regioni sotto osservazione: “Fatti magheggi”

Anche oggi è di gran lunga la Regione con più contagi: ben 382, inoltre si registrano altri 20 decessi. Esattamente come ieri, due casi su tre sono in Lombardia. 74 i casi in Emilia Romagna e 58 in Piemonte. In tutta Italia se ne contano 593 con 70 decessi.

Leggi anche –> Coronavirus, il monito dell’esperto: “Dite che è meno aggressivo? Studiate”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati regionali Coronavirus, il punto del 28 maggio

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

In sostanza, in sole tre Regioni, quelle col più alto numero di casi, è concentrato l’86% dei nuovi positivi. Al quarto posto per numero di contagiati, c’è il Lazio con 21 nuovi positivi, dei quali 11 a Roma. Nella Regione dell’Italia Centrale si contano anche sette decessi. Con 16 casi c’è la Liguria, che conta sette altre vittime, a 12 casi il Veneto. Oggi sono dunque sei le Regioni a doppia cifra, una di queste ovvero la Lombardia in tripla cifra.

Quattordici Regioni hanno meno di cinque contagi per Regione e quattro sono a zero contagi. Si tratta di Umbria, Sardegna, Calabria e Basilicata. A un solo contagio, troviamo Marche, Valle d’Aosta e Molise. Scende sotto quota 500 il numero delle terapie intensive, con alcune Regioni come Valle d’Aosta e Basilicata già a zero e altre che tendono a questo importante risultato.