Bimba di 5 anni cade davanti al tosaerba del nonno, danni irreparabili

Una bambina di cinque anni è caduta davanti al tosaerba del nonno, che le ha tagliato un piede che è voltato in aria.

Una bambina di cinque anni, Maisie, è caduta accidentalmente davanti al tosaerba che il nonno stava guidando: l’uomo non è riuscito a fermarsi in tempo, e il macchinario ha falciato un piede della piccola, che è voltato per aria. La mamma, Emma, inorridita, ha sentito che qualcosa le ha colpito la gamba e ha pensato che fosse una pietra, finché non si è resa conto che era il piede di sua figlia. Emma temeva che Maisie morisse dissanguata, finché i paramedici non hanno portato la bambina all’ospedale. I chirurghi dell’Addenbrooke’s Hospital di Cambridge hanno passato dieci ore a pulire la ferita e a riattaccare la carne, ma il piede di Maisie dovrà comunque essere amputato. Con un solo genitore autorizzato a visitare Maisie, a causa delle restrizioni del coronavirus, Emma e papà Chris, 38 anni, fanno a turno per stare con la piccola. La coppia prevede che la figlia dovrà lasciare l’ospedale su una sedia a rotelle e avrà bisogno di fisioterapia e consulenza per riprendersi. Non escludono la possibilità di usare una protesi per il piede. La coppia sta raccogliendo fondi per pagare le future cure di Maisie e finora ha raccolto più di 3.850 sterline.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Altalena sul balcone di casa | bambina sospesa a 25 metri | VIDEO

Bimba di 5 anni cade davanti al tosaerba, perde un piede

La mamma devastata, Emma, 38 anni, ora parla dell’incidente per avvertire gli altri di tenere dentro casa i loro figli quando tagliano il prato. Emma, di Wisbech, Cambridgeshire, ha raccontato: “E’ straziante. È la cosa peggiore che si possa anche solo sognare. Non sembra reale. Suo nonno si sente sconvolto. Piange continuamente. Si sente in colpa. Non sa come reagire o cosa fare per migliorare la situazione. È molto frustrante a causa del coronavirus, non può venire a trovarla per cercare di consolarla e parlarne con lei. Ovviamente ci sono state delle videochiamate, ma non è sufficiente”. Consiglia ai genitori di tenere dentro casa i bambini quando tagliano il prato: “Restare dentro quando si falcia e non uscire affatto quando c’è un tagliaerba in giardino. Ci vuole un secondo”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!